Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli: “Vittoria meritata. Champions? Ce la giocheremo nelle prossime 5 partite…”

Published

on

 


Mister Pioli dopo la roboante vittoria contro il Parma, si è presentato in sala stampa. Queste le sue dichiarazioni sulla gara.

Partita chiusa nel primo quarto d’ora del primo tempo…

L’impatto è stato giusto. Affrontavamo un avversario che stava facendo molto bene. Loro hanno messo in difficoltà grandi squadre. I  miei giocatori son stati bravi a concretizzare quando bisognava chiudere la gara.

Con questa sconfitta il Parma è matematicamente retrocesso…

Non credo di esser io il colpevole. Sono dispiaciuto per la situazione, spero che la questione si possa risolvere nel migliore dei modi. Noi meritavamo di vincere, il Parma non è retrocesso oggi, ma la scorsa estate.

Sul ruolo da regista di Cataldi

Credo che abbia fatto una buona partita, ma deve ancora crescere. Inoltre può ricoprire qualsiasi ruolo a centrocampo. 

La gara che teme di piu per la corsa alla Champions?

L’Europa ce la giocheremo con le prossime 5 partite, tutte sono importanti. È un campionato molto equilibrato, si deciderà tutto alla fine.

Quanto è importante avere a centrocampo giocatori con questa qualità?

L’importante è avere diverse soluzioni. Stasera ci siamo mossi meglio e di più rispetto a domenica. Per quanto riguarda il futuro se ne parlerà a giugno. Ora vogliamo raggiungere il nostro obiettivo.

Tra Roma e Napoli chi teme di più per la Champions?

Pensiamo solo a noi stessi. Entrambe facevano la Champions e all’inizio del campionato lottavano per il titolo. Anche noi, con il tempo, abbiamo raggiunto un certo valore.

Sul gol di Keita e l’ammonizione di Klose.

Credo che  per Keita sia stato un gol molto  importante, lo cercava da tanto tempo. Sta entrando bene in ogni partita. Sono convinto che ci potrà dare molto, anche per le ultime partite. Inoltre  può ricoprire anche il ruolo di punta centrale. Klose è molto importante per il nostro gioco, ci sta che abbia preso questa ammonizione, giocherà le ultime 4 gare.

Pioli ha poi parlato anche ai microfoni di Sky Sport: “Oggi siamo riusciti ad essere sia belli che concreti, abbiamo giocato bene contro un avversario che comunque era in condizione. La squadra sta bene dal punto di vista fisico e mentale, è un binomio molto importante. Le partite difficili ci sono ancora, ma tireremo le somme solo alla fine. Le altre due pretendenti erano partite per vincere il campionato, quindi sono di grande valore, ma noi siamo all’altezza della situazione“.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Escalante potrebbe lasciare la Cremonese: su di lui un club spagnolo

Published

on

 


Mentre sono in corso i Mondiali di calcio, il campionato di Serie A è fermo. La ripresa è fissata il 4 gennaio 2023, due giorni dopo l’apertura della finestra di calciomercato invernale. In questa sessione, sembra che Gonzalo Escalante, calciatore della Lazio in prestito con diritto di riscatto alla Cremonese, potrebbe lasciare il club di Cremona: come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira infatti, il centrocampista argentino classe ’93, potrebbe salutare la Cremonese. Su di lui ha messo gli occhi un club spagnolo: si tratta del Cadice, squadra che milita ne La Liga spagnola. Il club penultimo in classifica avrebbe mostrato interesse per Gonzalo Escalante. Lunedì 2 gennaio, 33 giorni all’apertura del calciomercato invernale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW