Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA – Mimun, dir. TG5: “E stato un anno bellissimo e potrebbe essere straordinario”. Poi il pronostico …

Published

on

 


mimun

La Lazio torna a Roma dalla trasferta di Bergamo con un punto. In più la vittoria casalinga del Napoli con il Milan di Inzaghi ha fatto tremare non poco le gambe dei laziali. Ora i partenopei sono solo 4 punti in meno, ed il calendario dei biancocelesti è un po’ più complicato, considerando anche lo scontro diretto a Napoli nell’ultima di Campionato. La redazione di LazioPress.it, ha contattato in esclusiva il direttore del TG5, Clemente Mimun, per sapere le sue considerazioni:

“Nessun team al Mondo potrebbe rinunciare contemporaneamente a Klose, de Vrij e Biglia. Se poi si affronta una squadra come l’Atalanta, guidata da un mister come Reja che ci conosce benissimo e ha un alto senso dello sport, è evidente che si possono passare 90 minuti assai complicati. Considero il pari un buon risultato e il nostro secondo tempo molto buono. La seconda piazza passa per il derby e lo sapevamo. Il torneo ci riserva Inter e Roma in casa, Samp e Napoli fuori. Sarà dura, -continua il direttore- ma la Lazio ci ha sorpreso per gioco e volontà. E’ stato un anno bellissimo e potrebbe essere anche straordinario. Io spero che batteremo l’Inter, vinceremo con la Roma e pareggeremo con la Samp. Col Napoli sarà durissima, ma non è detto che si esca con le ossa rotte. L’importante è che rientrino gli infortunati e si possa giocare con la formazione più competitiva. Questa Lazio ha onorato il campionato, potrebbe avere la supremazia cittadina e tra coppa Italia e supercoppa potrebbe mettere un altro trofeo in bacheca. La cosa più importante è l’affetto ritrovato della tifoseria, la speranza è che si rafforzi la squadra con giocatori all’altezza di ambizioni importanti. Io credo che Lotito e Tare stiano lavorando già per il futuro. Speriamo bene” 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lucas Leiva: “Il derby di Roma è speciale, spero vinca la Lazio. Immobile? Difficile trovargli un vice”

Published

on

 


Il giorno tanto atteso è arrivato. Oggi è il giorno del Derby. Alle 18:00, nella 13° giornata di Serie A, si affronteranno Roma e Lazio. Una partita che non ha bisogno di presentazioni, che va oltre la classifica ed il percorso fin qui svolto. La redazione di LazioPress.it, in vista della stracittadina, ha intervistato, in esclusiva, l’ex centrocampista della Lazio Lucas Leiva. Queste le sue parole sul derby, sulla squadra di Sarri e su uno dei grandi assenti di quest’oggi: Ciro Immobile.

Sei rimasti nei cuori di tutti i tifosi della Lazio. Cosa ti manca di più della Capitale e della Lazio?

“Io e la mia famiglia abbiamo passato cinque anni fenomenale a Roma. Abbiamo lasciato tanti amici. Mi manca la città ed i miei compagni, però sono contento di esser tornato nella mia squadra del cuore”.

Hai visto una crescita della Lazio in questo avvio di stagione? A quale obiettivo possono ambire i biancocelesti?

“La Lazio è cambiata tanto, con tanti giocatori nuovi, quindi hanno bisogno di tempo. La Lazio è una società che aspetta, quindi devono anche adattarsi all’ambiente. Speriamo che possano fare bene in campionato”.

Quale è il derby che hai nel cuore?

“I derby che ho vinto rimangono sempre nel cuore. Il derby di Roma sicuramente è speciale e spero tanto che la Lazio vinca un’altra volta”.

Nel tuo ruolo, Sarri ha scelto Cataldi.

“Cataldi sta crescendo tanto e sono contento perché è un ragazzo d’oro che lavora tanto e vive per la Lazio. Sarri ha voluto cambiare tanti giocatori, non vedo nessun problema.

Penso che potevo aiutare tanto ancora, però come ho detto, tornare in Brasile per aiutare la mia squadra del cuore, è stata la scelta giusta”.

Si ferma Immobile e la Lazio fa fatica a vincere. È fondamentale avere un suo vice?

“Immobile è un giocatore importante per come gioca la Lazio. E’ normale che fanno fatica a vincere senza di lui. Trovare un vice non è facile, anche perché deve accettare la panchina e sappiamo che Immobile vuole giocare tutte le partite”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW