Connect with us

Per Lei Combattiamo

PREMIO FAIR PLAY UEFA – Scandaloso a chi è stato assegnato…

Published

on

 


Come ogni anno la Uefa ha stilato La classifica UEFA Respect Fair Play, basata su tutte le partite delle competizioni UEFA per club e per nazionali disputate dal 1° maggio 2014 al 30 aprile 2015. Le prime tre Nazioni della classifica hanno diritto all’assegnazione di una squadra in più per la prossima Europa League.

Per l’annata 2014/15 la classifica finale vede premiate l’Olanda (1° posto), l’Inghilterra (2° posto) e l’Irlanda (3° posto) che nel corso della stagione si sono distinte attraverso le proprie squadre per:

Classifica fair play complessiva: il premio viene assegnato alla federazione che ha totalizzato il punteggio complessivo più alto;
Miglioramento da stagione a stagione: il premio viene assegnato alle federazioni che hanno registrato i miglioramenti più significativi rispetto alla stagione precedente;
Comportamento degli spettatori: il premio viene assegnato alle federazioni più meritevoli sotto questo aspetto.

SCANDALO EUROPEO – Se il 17esimo posto dell’Italia in classifica potrebbe anche essere giustificato, visti i mancati miglioramenti di stagione in stagione soprattutto del comportamento dei propri tifosi, non si spiega, visti soprattutto i fatti di Roma che hanno coinvolto i supporters del Feyenoord, il primo posto assegnato all’Olanda. I 7 milioni di euro di danni che il comune di Roma ha dovuto sborsare per risistemare la città non sono stati presi in considerazione dalla Uefa perchè i fatti sono avvenuti lontani dallo stadio? E le straordinarie misure di sicurezza imposte alla città di Firenze in occasione di Fiorentina-Tottenham non hanno inciso sul secondo posto dell’Inghilterra? Decisioni che lasciano l’amaro in bocca e dimostrano ancora una volta che per l’Italia il percorso è ancora estremamente lungo e tortuoso.

calciomercato.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Escalante potrebbe lasciare la Cremonese: su di lui un club spagnolo

Published

on

 


Mentre sono in corso i Mondiali di calcio, il campionato di Serie A è fermo. La ripresa è fissata il 4 gennaio 2023, due giorni dopo l’apertura della finestra di calciomercato invernale. In questa sessione, sembra che Gonzalo Escalante, calciatore della Lazio in prestito con diritto di riscatto alla Cremonese, potrebbe lasciare il club di Cremona: come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira infatti, il centrocampista argentino classe ’93, potrebbe salutare la Cremonese. Su di lui ha messo gli occhi un club spagnolo: si tratta del Cadice, squadra che milita ne La Liga spagnola. Il club penultimo in classifica avrebbe mostrato interesse per Gonzalo Escalante. Lunedì 2 gennaio, 33 giorni all’apertura del calciomercato invernale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW