Connect with us

Per Lei Combattiamo

NUMERI – Battere le bestie nere Mancini e Palacio con gli amuleti Klose, Mauri e Felipe

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


Battere il passato per costruire un grande futuro chiamato Champions League. Questo è l’obiettivo in casa Lazio. Pioli vuole battere Mancini per riprendere la corsa per il 2° posto, ma non sarà facile perché l’Inter non perde dal 22 marzo (Sampdoria-Inter 1-0).

LAZIO-INTER – Sarà il 72° incrocio in A a Roma tra le due squadre, il bilancio dice Lazio: 25 vittorie a 18, 28 pareggi. Anche il computo dei gol è capitolino, 97 a 86. La Lazio ha vinto gli ultimi 4 precedenti in casa, gli ultimi 2 firmati Klose, l’ultimo lo scorso 6 gennaio (1-0). L’ultima affermazione nerazzurra è del 2 maggio 2010 (0-2), mentre l’X più “fresca” è del 29 marzo 2008 (1-1).

PIOLI-MANCINI – Terzo confronto tra i due allenatori: uno è il 2-2 dell’andata, il primo è stato vinto da Mancini (Inter-Parma 2-1).

PIOLI-INTER – 3 vittorie, altrettante sconfitte e due pareggi tra l’allenatore e i meneghini. Una sola, però, la vittoria centrata da Pioli in casa contro la squadra di Icardi e compagni.

LAZIO-MANCINI – 11 i precedenti tra le due parti: 4 vittorie Mancio, 5 pari e due ko. L’allenatore di Jesi non perde contro la sua ex squadra dai tempi della Fiorentina.

GOL LAZIO – Troppo facile. Miro Klose è l’incubo dell’Inter Sono due i suoi gol, tutti decisivi. Stessa cifra anche per Mauri e Felipe Anderson. Ma contro i lombardi hanno trovato la rete anche Candreva, Konko, Ledesma, Onazi e Parolo (tutti a San Siro eccetto il numero 87 laziale).

GOL INTER – La Lazio dovrà temere Rodrigo Palacio: 7 gol in 9 partite, una sentenza. A quota uno anche Icardi, l’ex Hernanes, Kovacic, Khrin e Campagnaro.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Escalante potrebbe lasciare la Cremonese: su di lui un club spagnolo

Published

on

 


Mentre sono in corso i Mondiali di calcio, il campionato di Serie A è fermo. La ripresa è fissata il 4 gennaio 2023, due giorni dopo l’apertura della finestra di calciomercato invernale. In questa sessione, sembra che Gonzalo Escalante, calciatore della Lazio in prestito con diritto di riscatto alla Cremonese, potrebbe lasciare il club di Cremona: come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira infatti, il centrocampista argentino classe ’93, potrebbe salutare la Cremonese. Su di lui ha messo gli occhi un club spagnolo: si tratta del Cadice, squadra che milita ne La Liga spagnola. Il club penultimo in classifica avrebbe mostrato interesse per Gonzalo Escalante. Lunedì 2 gennaio, 33 giorni all’apertura del calciomercato invernale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW