Connect with us

Per Lei Combattiamo

Igli Tare furioso: “L’arbitro è stato scandaloso”

Published

on

 


Una sconfitta che non lascia scampo alle polemiche. Tanti sono i dubbi sulle scelte prese dalla terna arbitrale, ma la Lazio c’è e l’Europa che conta è ancora lì. Lo sfogo di Igli Tare ai microfoni di Sky Sport: “Arrivare ad una gara decisiva come quella di oggi con un arbitro del genere e giovane come Massa, è una decisione difficile da commentare. Di solito dopo le gare nel bene o nel male non parlo mai, ma oggi si è decisa la gara in un momento importante della nostra stagione. Il primo gol dell’Inter era da annullare e ho grandi dubbi anche sulla seconda espulsione e sul rigore di Icardi. Poi, il fuorigioco fischiato a Candreva lanciato a rete da Felipe Anderson non c’era, ho analizzato i vari episodi con il match-analyst. E’ una stagione difficile, cerchiamo solo rispetto perchè lo meritiamo”.

Poi il ds albanese si presenta dai giornalisti in mixed zone e le sue parole sono ancora più dure: “Di solito non parlo mai dopo le partite, ma quello che è successo stasera va sottolineato. La terna arbitrale è stata scandalosa. Vedo sempre il buon senso nella vita, ma ogni episodio questa sera è stato a favore dell’Inter e questo ti fa venire anche dei pensieri strani. Dopo una prestazione del genere i ragazzi meritavano ben altro. L’espulsione di Mauricio era giustissima, ma il gol di Hernanes era da annullare per la posizione di fuorigioco di tre giocatori, Medel su tutti. Poi su Icardi non era rigore per cui Marchetti non era da espellere. Anche il fuorigioco fischiato a candreva non c’era. Mancano tre partite e possiamo ancora farcela. Stiamo facendo il nostro lavoro, dobbiamo dare fiducia a questo sistema. Serate no possono capitare, ma quello successo stasera ci lascia davvero l’amaro in bocca. Dobbiamo regire e pensare alla prossima partita contro la Sampdoria”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW