Connect with us

Per Lei Combattiamo

Brocchi: “Al posto di Hernanes non avrei mai esultato”

Published

on

 


La redazione de “I Laziali Sono Qua”, ha contattato Cristian Brocchi, ex guerriero del centrocampo biancoceleste ed attuale tecnico della Primavera del Milan.

Cristian analizziamo insieme questo week-end calcistico partendo dalla partita di sabato sera tra Milan e Roma. Che idea ti sei fatto del match?
Non è stata una bellissima partita. La cosa che mi ha lasciato più perplesso è vedere la Roma giocare così sotto ritmo. Sembrava stanca ed è una lontana parente di quella di inizio anno. Nelle due partite precedenti sembrava che fosse in ripresa, ma a San Siro ha fatto veramente male.
Passiamo poi a Parma-Napoli. Donadoni ha dichiarato che i giocatori partenopei hanno fatto pressione su quelli del Parma accusandoli di aver giocato troppo intensamente la partita…
Ma di che cosa stiamo parlando? I ducali andrebbero solo applauditi per come stanno portando avanti la situazione. Stanno mettendo in campo tutto il loro orgoglio e il loro impegno come è giusto che sia. Sentire queste cose non fa bene nè al calcio che allo sport in generale.
Veniamo alla partita che ci ha visto protagonisti. Un tuo giudizio su Lazio-Inter.
Ho visto una grandissima Lazio, che ha iniziato la partita a tutta e che, anche in inferiorità numerica, ha avuto la possibilità di vincere. Poi è normale che con l’espulsione di Marchetti le cose si siano complicate e purtroppo nel finale è arrivato il secondo gol dell’Inter. La terna arbitrale non mi è sembrata molto adeguata, ma bisogna accettare il verdetto del campo. Per quanto riguarda l’Inter devo dire che, anche se a risultati alterni, i nerazzurri stanno cambiando mentalità e modo di giocare. In questo si vede la mano di Mancini.
Arriviamo poi alla polemica che ha scatenato l’esultanza di Hernanes. Il brasiliano ha fatto gol ed ha festeggiato con una capriola. Molti tifosi si sono sentiti traditi da questo gesto. A fine partita Hernanes ha detto che lo ha fatto solo per dispetto a Lotito, che in precedenza aveva utilizzato termini poco carini nei suoi confronti. Tu che opinione hai a riguardo?
Se valutiamo il lato professionale dobbiamo dire che Hernanes ha fatto una gran partita. Detto questo penso che ognuno di noi abbia una coscienza a cui rispondere. Personalmente io un’esultanza contro la Lazio non sarei mai riuscito a farla. Se lui aveva dei malumori nei confronti di Lotito poteva esternarli sicuramente in un altro modo, magari a mezzo stampa. Capisco il malumore dei tifosi biancocelesti e penso che, dopo tutte le manifestazioni d’amore che gli avevano dedicato, non sia stato il massimo vedere quel gesto. Mi sorprende perchè conosco Hernanes e devo dire che è un ragazzo molto serio. Non voglio giudicarlo però. Se si è sentito di fare questa cosa evidentemente ha agito d’impulso e non con la testa.
In conclusione Cristian, a tre partite dalla fine, come vedi la corsa al secondo e al terzo posto?
Io dico che la Lazio è ancora la squadra favorita al secondo posto. Oltre che per un fatto di cuore, lo dico anche perchè è la squadra che gioca meglio e che lo meriterebbe di più. Per il terzo posto sarà una lotta molto aperta tra Roma e Napoli. Diciamo che il prossimo turno potrebbe essere decisivo in questo senso. Da lì capiremo se il Derby sarà la partita chiave.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW