Connect with us

Per Lei Combattiamo

FOCUS – L’attacco è atomico, ma…

Published

on

 


Arrivati ormai alle porte della 36^ giornata di Serie A, c’è un dato peculiare che si evince guardando le statistiche della squadra di Pioli. Infatti, i biancocelesti, che finora detengono in coabitazione con la Juventus lo scettro di miglior attacco del campionato con 65 reti siglate, contano zero gol realizzati dal reparto difensivo, l’unico ancora a secco in questa stagione.

Un record negativo, se si prendono in esame le statistiche delle ultime 10 stagioni di Serie A riguardanti la prolificità sotto porta dei difensori capitolini. La Lazio, infatti, dal 2004/05 non ha mai terminato un campionato senza almeno un gol proveniente dal pacchetto arretrato. Per ben quattro volte, lo stesso riuscì ad andare in doppia cifra (2004/05, 2005/06, 2006/07, 2009/10), molte delle quali grazie al terzino goleador Massimo Oddo che, nel 2005/06 concluse addirittura con ben 7 sinfonie.

Una spiegazione a questo singolare dato va ricercata sicuramente nell’incapacità di far male alle difese avversarie sui calci da fermo (il primo gol in stagione da calcio d’angolo è stato messo a segno alla 34^ giornata da Parolo a Bergamo contro l’Atalanta), ma lascia comunque molte perplessità su questa strana statistica. La creatura abilmente e saggiamente modellata da Mister Pioli è una macchina da gol che riesce ad andare facilmente in rete con azioni corali, grazie ad un gioco copioso e quantomai entusiasmante, regalando, così, un grande spettacolo di calcio ai tifosi biancocelesti, ma anche a tutti i calciofili. Paradossale, dunque, come una squadra così votata all’attacco, e che mantenga stabilmente la linea arretrata molto avanzata, non abbia trovato ancora la via del gol con i difensori. La stagione meno prolifera fu certamente quella che coincise con l’ultima apparizione della Lazio in Champions League, ovvero nel 2007/08, quando la formazione capitolina fece registrare solo 2 gol provenienti dal pacchetto difensivo, uno a testa per Siviglia e Kolarov. Che sia questa, invece, quella del ritorno nella massima competizione europea per club non ci è ancora dato saperlo, ma di certo, a Formello e nella Roma biancoceleste, è ormai qualcosa più di un sogno…



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW