Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lotito alla Notte Bianca della Legalità: “Social e nuove tecnologie hanno soppiantato la socializzazione di una volta. Oggi manca il pathos”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il presidente della Lazio Claudio Lotito nel pomeriggio ha presenziato alla Notte Bianca della Legalità, evento organizzato dall’Associazione Nazionale Magistrati a Piazzale Clodio. Di seguito il comunicato del patron laziale: “I ragazzi di oggi vivono in una condizione di solitudine: pur non demonizzandoli, i social network e le nuove tecnologie hanno soppiantato la socializzazione di una volta, quella tipica degli oratori, del benessere che deriva dallo stare insieme e dal condividere esperienze ed emozioni. Attraverso il gioco i ragazzi, in passato, si confrontavano, rafforzavano il loro carattere, erano pronti ad affrontare i problemi in modo più deciso. La politica, a 16 anni, iniziava ad essere un’esperienza ambita, da vivere, non come oggi che viene vista come un universo distante anni luce dalla loro realtà. Spiace constatare che oggi il ruolo degli oratori, della scuola e della famiglia si sia in un certo senso affievolito. Oggi manca il pathos, l’emozione, la consapevolezza di quello che si ha e questo determina grande insicurezza e il desiderio di affermarsi all’interno del branco. Dobbiamo assumerci tutti la responsabilità di recuperare la dimensione sociale di una volta. Non possiamo accettare, ad esempio, scene e realtà deviate come quelle dei ragazzi che gettano i sassi dai cavalcavia e lo fanno per essere accettati dal branco alla ricerca di una sorta di identità che fa fatica a formarsi a causa della perdita dei punti di riferimento canonici”.



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Pedro: “Futuro? Ho ancora un anno di contratto con la Lazio, poi vedremo cosa accadrà”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Una grande stagione quella di Pedro al suo primo anno di Lazio. L’attaccante ex Roma ha trovato fin da subito il modo di farsi amare dai tifosi biancocelesti, a suon di gol, assiste e reptazioni di grande livello. Sarri lo ha voluto fortemente, e lo spagnolo ha ripagato la sua fiducia. Con la stagione ormai alle porte, è tempo di pensare al futuro: Pedro ha ancora un anno di contratto con la Lazio e dunque rimarrà anche la prossima stagione. Rimane d vedere se la società capitolina sceglierà poi di proseguire con lui, o se le strade si separeranno. Nel frattempo, in attesa dell’inizio del ritiro di preparazione al prossimo campionato, Pedro si gode le vacanze alle Canarie, dove è stato ospite del Parlamento delle Isole Canarie che lo ha premiato come ambasciatore dello sport.

Queste le sue dichiarazioni in merito al proprio futuro, rilasciare a Tv Canaria:

Sono molto orgoglioso di rappresentare la mia terra, è un privilegio. Quando vengo qui noto l’affetto e la speranza che le persone hanno nei miei confronti. Non sai mai cosa accadrà nella vita. È vero che ho una situazione familiare difficile con i miei figli a Barcellona e io in un altro paese. Al momento ho un anno in più di contratto con la Lazio. Vedremo cosa accadrà in futuro”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW