Connect with us

Gossip

David Luiz come Kaka decide di battezzarsi e di arrivare vergine al matrimonio

Published

on

 


Il calcio, il Brasile, la fede in Dio: David Luiz, 28 anni, il difensore brasiliano (probabilmente il più pagato al mondo) del Paris Saint Germain, si è fatto battezzare giovedì scorso nella piscina del suo connazionale e compagno di squadra Maxwell. «Che gioia vivere con te, Signore! Grazie per amarmi così tanto e prenderti cura di me. La mia vita è tua e io sono il tuo servo! Tu sei sempre al centro di tutte le mie decisioni! Ti amo, mio Dio! Amen». Queste le parole scritte da David Luiz accanto alle foto della cerimonia che ha postato su Instagram.

Una foto pubblicata da David Luiz (@davidluiz_4) in data:


Difensore centrale, gran tecnica: la star del calcio europeo David Luiz è anche un membro della Hillsong Church, una Chiesa evangelica pentecostale. Il 28enne, con Ricardo Kaká, è tra i più famosi dei cosidetti “campioni di Dio”. «Tutto nella vita appartiene a Dio, ogni nostra decisione è già stata vista da lui». Al battesimo erano presenti alcuni amici d’infanzia e i giovani che frequentano la chiesa di Hillsong. «Nella nostra famiglia abbiamo membri che appartengono alle chiese battiste, alle Assemblee di Dio e alla chiesa evangelica Cristã Maranata», ha detto la madre Regina. «È un ragazzo buono. Ci rende molto orgogliosi», ha aggiunto la donna che sta spingendo il figlio a sposarsi e avere figli.
Ciò nonostante, il ragazzone alto, con i riccioli lunghi, ha deciso di aspettare. David Luiz vuole infatti arrivare vergine al matrimonio. Non avrà rapporti sessuali prima di sposare la sua fidanzata di lungo corso, Sara Madeira, 24 anni. (Instagram)
La scelta di arrivare vergine al matrimonio fa parte di un orientamento religioso chiamato “Yo elegí esperar” (Ho scelto di attendere), che impone ai suoi membri di non avere rapporti prima delle nozze. Segue le orme di Kakà (33 anni), arrivato vergine al matrimonio con Caroline nel 2005.

corriere.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Gossip

Social, due ex biancocelesti chiamano Luiz Felipe e Luis Alberto in Spagna? |FOTO

Published

on

 


Una vera e propria rimpatriata quella avvenuta in videochiamata su Instagram tra alcuni giocatori della Lazio, per la precisione Reina, Luis Alberto e Luiz Felipe con i due ex compagni di squadra Escalante e Jony, rispettivamente giocatori dell’Alaves e dello Sporting Gijon. Balza subito all’occhio la nazione dove militano i due ex biancocelesti, e seppur maliziosamente, si può collegare questo alle recenti sirene che proprio dalla nazione iberica chiamano Luiz Felipe, è infatti una notizia recente quella che vuole il Betis Siviglia interessato al difensore. Per quanto riguarda gli altri due biancocelesti, Luis Alberto ha recentemente espresso il desiderio di voler tornare in patria, mentre Reina è in scadenza con la Lazio. Non è dato sapere di cosa hanno parlato i calciatori durante la videochiamata, ma non è improbabile che abbiano discusso di un possibile ritrovo nel campionato spagnolo.

Questa la storia Instagram di Jony che ritrae il gruppo:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW