Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex Macheda: “La Lazio ha fatto un campionato straordinario, si merita la Champions” Poi su Morrison…

Published

on

 


 Da diversi anni ormai gioca nel campionato inglese, Federico Macheda,  cresciuto nel vivaio biancocleste e tifoso della prima squadra della capitale si racconta ai microfoni di Radiosei. “Sono teso come tutti i tifosi, sia domani che lunedì sarò allo stadio. Con la Juventus sarà difficile, la Lazio incontra la squadra che è in finale di Champions, ma secondo me i bianconeri sono battibili. Abbiamo tutte le carte in regola per portare a casa la coppa, giochiamo all’Olimpico. Ho visto la partita a Torino, abbiamo preso due gol che si potevano evitare, ma a livello di calcio non ha nulla da invidiare alla squadra di Allegri. Sono le due squadre più in forma, sarà una bella sfida. La Lazio ha fatto un campionato straordinario, si merita la Champions, arrivati a questo punto sarebbe un peccato non centrare l’obiettivo. Quest’anno ci sono state tante rivelazioni in campionato, ma poi quando vai in Europa è tutta un’altra cosa. Se dovesse andare in Champions si dovrà rinforzare la rosa”.  L’attaccante del Cardiff non esclude un ritorno a casa. “Mi sono dato altri 4 anni prima di tornare (ride,ndr). Ripensandoci ho fatto bene: prima il settore giovanile della Lazio non era come ora, c’erano tanti giocatori ma non venivano valutati. Ora hanno più possibilità. Quando chiama una squadra come il Manchester, poi, è difficile dire di no. Ferguson? Un grande personaggio, come manager ha fatto la storia del calcio, era uno che teneva tutti in riga, i giocatori davano l’anima per lui. E’ una persona pacata, ma quando perde le staffe meglio correre”.  Domani si affronteranno due bomber: Tevez e Klose. “Tevez ci ho giocato insieme ed è un animale, da quando è arrivato in Italia è addirittura migliorato. Era già forte, ma alla Juventus lo ha migliorato. Con de Vrij e Gentiletti però si può fermare. Dobbiamo giocare a viso aperto senza aspettarli. Biglia? L’argentino può giocare in un campionato come la Premier, ha tutte le carte in regola per fare bene anche lì”. Infine un commento su Ravel Morrison “E’ venuto in prestito al Cardiff. E’ più da campionato italiano che inglese. E’ molto tecnico, lui non è certo un giocatore alla Gattuso. Se trova la giornata giusta può fare male a chiunque. Ha avuto qualche problema fuori dal campo che non gli ha permesso di esplodere, era giusto lasciare l’inghilterra. Non è un esterno, si esprime meglio dietro le punte o in un centrocampo a 3. Pioli? Mi è sempre piaciuto, fin dai tempi in cui allenava il Bologna. Quest’anno ha fatto il salto di qualità, si è imposto in una piazza importante come Roma, sa lavorare bene con i giovani, gli esempi sono Felipe e Cataldi. Il brasiliano può diventare un craque, fino a 3-4 settimane fa faceva cose che non si vedono tutti i giorni. Spero di vederlo un po’ più avanzato al derby”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW