Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Lazio malconcia in vista del derby. Ma Pioli pensa al “talismano”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Non uno stiramento, ma un’elongazione. È questa l’entità del problema muscolare al polpaccio riportato da Stefan Radu durante la finale di Coppa Italia con la Juve. Resta comunque in forte dubbio per il derby, ma con qualche piccola possibilità in più di recuperare. Di certo non si è allenato nella seduta odierna, così come non lo hanno fatto nemmeno i reduci da infortunio Gentiletti, De Vrij e Lulic, costretti agli straordinari mercoledì scorso e tenuti a riposo precauzionale. Per tutti e tre non ci dovrebbero essere problemi, ma saranno tenuti sotto controllo quotidianamente dallo staff medico biancoceleste. Ha svolto un lavoro differenziato Lucas Biglia, una corsa sostenuta intorno al campo che lascia ben sperare per la sfida alla Roma. Anche lui sarà monitorato costantemente dai medici.

IL TALISMANO MAURI SPINGE PER UNA MAGLIA DA TITOLARE – Chi invece per sua stessa ammissione sta benissimo è Stefano Mauri. Dopo i 27 minuti con l’Inter (sostituito nel primo tempo dopo l’espulsione di Marchetti) e i 7 finali nella partita successiva contro la Sampdoria, il capitano della Lazio è rimasto in panchina per tutti e 120 minuti della finale di Coppa Italia. Si è scaldato a lungo, ha cercato spesso di incrociare lo sguardo di Pioli per sperare in un suo cenno, ma non c’è stato niente da fare. Gli infortuni e le condizioni fisiche precarie di molti interpreti in campo ha obbligato il tecnico biancoceleste a fare valutazioni diverse e Mauri non ha avuto la sua possibilità di dare una mano alla squadra. Spera di averla nel derby, contando anche sul suo particolare status di “talismano”. Già, perché il numero 6 brianzolo è – insieme a Klose – il giocatore attualmente nella rosa della Lazio ad aver segnato più gol, ben 3, alla Roma. La curiosità è che sono arrivati negli ultimi tre derby consecutivi (due vittorie e un pareggio) che Mauri ha giocato da titolare e con la fascia di capitano al braccio. Insomma, quando si presentano contemporaneamente queste due condizioni (maglia da titolare e fascia) la Lazio non perde e lui segna. Purtroppo per lui Pioli però bada poco alla scaramanzia, ma a lanciarlo di nuovo dal primo minuto ci pensa eccome. Dipenderà molto dalle condizioni del resto della rosa, situazioni che saranno valutate giorno dopo giorno: Mauri avrà tempo fino a lunedì mattina per convincerlo a puntare di nuovo su di lui.

larepubblica.it 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW