Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Derby, le probabili formazioni: c’è il dubbio Biglia

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Manca sempre meno al derby e anche alla scoperta delle formazioni che scenderanno in campo. In casa Lazio sono due i possibili moduli che potrebbero scendere in campo il 4-2-3-1  o al 4-3-3, molto dipenderà dall’utilizzo o meno di Lucas Biglia. L’argentino non è ancora al 100%, il dolore c’è e si sente, anche se nella giornata ha svolto per intero l’allenamento tattico. La sua situazione verrà monitorata per vedere eventuali miglioramenti o meno, così che Pioli potrà decidere se far scendere in campo lui o Cataldi. Nel caso Biglia non partisse tra i titolari, con molta probabilità si giocherà con il 4-2-3-1: Marchetti tornerà titolare dopo la squalifica, De Vrij e Gentiletti centrali di difesa, Basta a destra e Lulic a sinistra. A centrocampo Cataldi e Parolo. In avanti Candreva, Mauri e Felipe Anderson, a supporto di Klose.

Sponda giallorossa con meno dubbi in casa Roma, che potrebbe scendere in campo con un 4-3-3: Florenzi a destra in difesa e Torosidis spostato a sinistra al posto di Holebas, la difesa a quattro sarebbe completata dalla coppia centrale formata da Astori, favorito su Yanga-Mbiwa e Manolas. Sulla mediana, Nainggolan, De Rossi,  e Pjanic, favorito su Keita. Il tridente d’attacco quasi sicuramente sarà composto da  Ibarbo, Totti e Iturbe. 

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

L’Udinese fa poker all’Arechi, ma in Serie B scende il Cagliari che non riesce a superare il Venezia: miracolo di Nicola che salva la Salernitana

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Dopo aver assegnato lo scudetto al Milan, che trionfa 3-0 a Reggio Emilia contro il Sassuolo, per archiviare la stagione della Serie A, mancava l’ultimo verdetto, l’ultima retrocessa in Serie B. Dopo Venezia e Genoa scende nella serie cadetta anche il Cagliari che non riesce ad andare oltre lo 0-0 a Venezia. I sardi hanno giocato praticamente tutto il secondo tempo, sapendo che l’Udinese stava vincendo con 4 gol sulla Salernitana e che gli sarebbe servito un gol per strappare i 3 punti e rimanere in Serie A. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW