Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Garcia: “La chiesa è rimasta al centro del villaggio”. Poi i complimenti a Pioli

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il tecnico delle Roma, Rudi Garcia, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “L’abbiamo preparata così, ma i giocatori sono stati bravi. Faccio i complimenti ai miei ragazzi, abbiamo voluto vincere ed è stato fatto. Grande obiettivo raggiunto, ora c’è solo da festeggiare con i nostri tifosi. Gli sfottò? Fanno parte del gioco, per destabilizzare l’avversario. Voglio fare i complimenti a Stefano Pioli, è un allenatore bravissimo. Sono so se la Lazio finirà terza o quarta, ma crea un grande gioco e ha degli ottimi giocatori. Non è il momento di fare i bilanci, avremmo tutto il tempo. Per il momento bisogna festeggiare, questo secondo posto è nostro. Nonostante la bravura della Lazio, siamo la squadra più forte di questa città e d’Italia. La Juve? Non è raggiungibile al momento. Iturbe ha sempre dato il meglio per la squadra, sono felice per lui. E’ un gol che valeva il vantaggio, per la sua fiducia è importante. E’ un ragazzo d’oro, molto giovane e sta imparando. Nel primo tempo dovevamo iniziare forte, poi dopo quindici minuti dovevamo sfruttare gli spazi giocando bassi, era previsto un calo fisico per loro visti i 120 minuti giocati da loro. L’avevo detto ai ragazzi che ci sarebbe stato il momento giusto per aumentare la qualità del palleggio. La chiesa è rimasta la centro del villaggio”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW