Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio sprecona, Roma cinica. Djordjevic non basta. Ora a Napoli per vincere

Published

on

 


PRIMO TEMPO – Coreografia mozzafiato, spettacolo in campo e sugli spalti, adrenalina pura. Poi un pizzico di ansia, altrimenti che derby sarebbe? Via, si comincia. La Lazio schiera il 4-2-3-1, con un ritrovato Biglia in regia e Lulic esterno basso. Klose davanti, il tandem Candreva – Anderson dietro di lui. Al solito. Ma è un derby strano, pieno di errori. Tirato, entrambe le squadre sanno che è troppo importante. La Lazio attacca con continuità, la Roma aspetta. Poche occasioni degne di nota, eccezion fatta per una. Clamorosa. Affondo di Candreva sulla destra, Klose si infila tra Manolas e Yanga-Mbiwa e impatta di testa a botta sicura. Gol? No, fuori. Per la disperazione della Curva Nord e dei compagni. Il primo tempo termina così, senza particolari emozioni.

SECONDO TEMPO – Pronti, via ed è subito Lazio: destro da fuori di Basta a sibilare il palo (3’). La Lazio attacca con continuità, ci prova, lungo le fasce non c’è partita. Lulic fatica su Iturbe, Pioli lo richiama e fa entrare Cavanda. Ma Candreva fa quel che vuole, spazia sulla trequarti senza intoppi. Tiri? Pochi. Intensità? Tanta. Poi la svolta: Garcia fa entrare Ibarbo e la partita cambia. Affondo sulla destra, quando Ibarbo mette il turbo non ce n’è per nessuno. Cross basso, Iturbe che anticipa Basta e palla in rete. 1-0 Roma. Ma la Lazio non ci sta, aumenta d’intensità ed ecco il pareggio: traversone di Candreva, sponda di Klose e gol di Djordjevic. Sembra fatta ma ecco la beffa: gol di Yanga-Mbiwa su calcio d’angolo. Game over. Ma ora si va a Napoli per vincere.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Brasile-Corea del Sud, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Si è da poco conclusa la sfida delle ore 16:00, che ha visto vincere la Croazia, contro il Giappone, per 3-1 ai calci di rigori (1-1 il risultato dopo i novanta minuti e tempi supplementari). Alle 20:00 invece, sarà il turno di Brasile e Corea del Sud. La vincente affronterà proprio la Croazia ai Quarti di finale. Di seguito le formazioni ufficiali di Brasile-Corea del Sud:

 

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Militao, Marquinhos, Thiago Silva, Danilo; Casemiro, Paqueta; Raphinha, Neymar, Vinicius; Richarlison.

COREA DEL SUD (4-2-3-1): Kim Seung-Gyu; Kim Moon-Hwan, Kim Min-Jae, Kim Young-Gwon, Kim Jin-Su; Hwang In-Beom, Jung Woo.Young; Hwang Hee-Chan, Lee Jae-Sung, Son Heung-Min; Cho Gue-Sung.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW