Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli-Garcia scintille, ecco cosa si sono detti

Published

on

 


Garcia attacca, Pioli risponde. Un diverbio cominciato alla vigilia del derby con le parole dell’allenatore giallorosso («È un bene che ci sia Rizzoli ad arbitrare, la Lazio ha vinto la partita contro la Samp con un gol irregolare dopo aver pianto per gli episodi della gara con l’Inter») e proseguito ieri, durante e dopo il match. Le scintille sono cominciate in campo, con Pioli irritato per le proteste di Garcia contro il quarto uomo Faverani, tanto da rivolgersi al collega romanista con un perentorio: «Stai zitto». A fine gara Rudi ha esultato in modo plateale guardando la panchina avversaria e i biancocelesti non l’hanno presa affatto bene. «Pezzo di m…», ha tuonato un ragazzo dello staff verso Garcia, che ha preferito non rispondere e pensare alla festa. Niente stretta di mano, però, tra i due allenatori. Davanti alle telecamere, poi, Pioli ha attaccato il giallorosso: «Non doveva parlare di una partita in cui non c’era. Pensavo ci fosse da imparare dagli allenatori stanieri, invece quando arrivano qui diventano peggio di noi». Garcia, al contrario, prova a smorzare i toni: «Le mie parole sul pianto laziale? Fanno parte del gioco, ora voglio fare i complimenti a Pioli, è davvero un bravo allenatore». Ma poco dopo i due tecnici si incrociano nuovamente sulle scale che portano dalla zona mista alla sala stampa e il diverbio ricomincia. «Non mi è piaciuto quello che hai detto alla vigilia», attacca Pioli. «Ora ti sto facendo i complimenti, a te e alla Lazio», ribatte Garcia. «Ecco, bravo, parla della partita che è meglio». Qualcuno attribuisce al romanista una risposta piccata: «Zitto, rosicone: non sai perdere». Una frase subito smentita dalla Roma. Ma la litigata rimane.

(Il Tempo)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | L’Iran di cuore agguanta la vittoria negli ultimi minuti: 2-0 contro il Galles

Published

on

 


Termina 2-0 la prima sfida di questa giornata di Mondiali tra Iran e Galles. Una partita bloccata sullo 0-0 fino agli ultimi minuti di gioco, quando nel recupero l’Iran è riuscito a raggiungere la vittoria con un gran gol da fuori area di Cheshmi, per poi trovare il raddoppio subito dopo con Rezaian. Episodio chiave della sfida, l’espulsione del portiere del Galles Hennessey arrivata al minuto 86′, che ha favorito l’Iran nel raggiungimento del successo. La squadra di Queiroz si porta con questa vittoria in seconda posizione a quota 4 nel Girone B, mentre il Galles rimane a quota 1 all’ultimo posto.

Questa la classifica competa del Girone B del Mondiale:

INGHILTERRA 3

IRAN 3

STATI UNITI 1 

GALLES 1

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW