Connect with us

CalcioMercato

Klose pronto all’addio

Published

on

 


Vedi Napoli e poi. E poi si deciderà tutta in quella sfida la stagione della Lazio. E il futuro di tanti. Champions o non Champions, fa eccome la differenza per le ambizioni, da Klose a Biglia. Fino ad addii sibilati, da Ledesma a Radu a Lulic. Insomma, la Lazio che verrà si farà a Napoli, prendere o lasciare. Uno dei più chiacchierati, il capitolo Klose. Non ne aveva fatto mistero il tedesco, la decisione di rimanere o meno a Roma l’avrebbe presa solo al termine della stagione. Un altro anno a grandi livelli, sul palcoscenico dell’Europa che conta, è una motivazione piuttosto forte. Si è preso tempo l’attaccante, d’accordo con la società biancoceleste, per discutere il suo futuro con la famiglia. E l’ha fatto. Miro non cela il desiderio di tornare nella sua Germania, di strade davanti a sé ne ha parecchie. Se dovesse dire addio alla Lazio, potrebbe giocare un anno con quel Kaiserslautern che l’ha cresciuto per poi ricoprire un ruolo da dirigente nel club teutonico. Ma il panzer ha già avuto alcuni contatti informali con la Federazione tedesca, l’idea è quella di assumere una carica nella Nazionale di cui ha scritto la storia. La fine del campionato comunque porterà con sé la decisione di Klose, una curiosità però farebbe pensare che una scelta l’ha già fatta. L’attaccante infatti avrebbe disdetto l’iscrizione dei due gemellini Noah e Luan alla Deutsche Schule Rom, la Scuola Germanica di Roma su via Aurelia Antica. Magari è solo voglia di cambiare istituto per l’istruzione dei due figli di 10 anni, o voglia di cambiare aria? O ancora semplicemente un modo per prendere tempo, prima di rinnovare l’iscrizione dei baby Klose alla scuola tedesca, non sarebbe un problema rimandare le pratiche per il nuovo anno scolastico. Manca una settimana al termine della stagione, per avere le giuste risposte non si dovrà attendere poi così tanto.

(Il Tempo)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Il Messaggero | Lotito: “Non c’è bisogno di rinforzi. Siamo forti”

Published

on

 


Secondo quanto scrive Il Messaggero, Sarri avrebbe chiamato Federico Bonazzoli per sondare il suo desiderio di arrivare a Formello. L’attaccante granata è ormai il prescelto del mister per il ruolo di vice Immobile, ma tocca alla Lazio ora, perché la Salernitana non fa più muro. Tare e Lotito non ritengono utile la figura di Bonazzoli nel reparto offensivo e vogliono rimandare ogni discorso a giugno. Queste le parole di Lotito rilasciate al giornale: “Bisogna preservare l’equilibrio di questo spogliatoio unito e compatto. Dopo una serie di attente valutazioni, abbiamo deciso che non c’è bisogno di intervenire in questa sessione di gennaio. Non è un discorso economico, non c’è nessun problema, ma abbiamo un gruppo forte e competitivo in ogni settore di campo. Come vi avevo detto, Luis Alberto sta dimostrando di essere un campione, la squadra sta giocando benissimo davanti anche con Felipe Anderson. E Immobile è già tornato.”

Discorso chiuso, quindi, anche per Luca Pellegrini, a meno che Fares non liberi un posto all’ultimo minuto. La Lazio avrebbe potuto acquistare dalla serie B per tappare il buco, ma a quel punto è stato Sarri ad opporsi. Salvo sorprese, sarà il settimo mercato invernale dal 2009 senza acquisti.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW