Connect with us

Per Lei Combattiamo

Simone Inzaghi: “Questi ragazzi sono capaci di tutto, vincere il terzo titolo in un anno sarebbe fantastico”

Published

on

 


Dopo la sofferta vittoria arrivata solo ai calci di rigore contro il Palermo, la Lazio Primavera si è qualificata alle Final Eight che decreteranno la squadra campione d’Italia. Nei quarti di finale la squadra capitolina affronterà l’Inter. Dopo il sorteggio il tecnico dei biancocelesti Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM: “Sabato è stata una vittoria voluta, il Palermo veniva da una serie positiva di sette risultati. È vero, abbiamo fatto soffrire i tifosi, ma alla fine abbiamo vinto meritatamente. Ci sono partite che non riesci a sbloccare il risultato facilmente in proporzione al gioco proposto, ma questi ragazzi hanno un grande cuore e con fatica siamo riusciti ad arrivare alle Final Eight. Oggi ci sono stati i sorteggi per stabilire i quarti di finale, incontreremo l’Inter ma in realtà una squadra valeva l’altra. I nerazzurri sono una buonissima squadra allenata da Vecchi, sono arrivati primi nel loro girone, sono stati sfortunati in Coppa Italia, da mercoledì ci prepareremo al meglio. Abbiamo rispetto dell’Inter come loro lo avranno di noi. In fin dei conti siamo la squadra che, finora, ha vinto i due trofei in palio. Cosa ci portiamo in Liguria? Un trofeo in più rispetto allo scorso anno ma anche qualche squalifica in più dovuta al passaggio nei play-off. Avrei preferito non passare per i play-off, ne avremmo guadagnato in riposato e squalifiche. Alla fine siamo rientrati tra le otto, seppur con qualche partita in più. Alessandro Rossi, classe ’97, è un ragazzo che seguo dagli Allievi, potrà dare molto alla Lazio, ascolta, s’impegna, ha un bel fisico e tanta voglia d’imparare. È bravo a saper sfruttare le occasioni che gli si presentano, si fa sempre trovare pronto. Così come Milani, non era facile stare così a lungo lontano dal campo. Sono molto contento della prestazione di sabato, abbiamo giocato un buon calcio ma onore al Palermo. Vincere tre trofei in una stagione non è mai successo da quando esiste il Campionato Primavera, ma sono fiducioso, se dovesse arrivare sarebbe qualcosa d’irreale, comunque vada i ragazzi si meritano il mio plauso questi ragazzi sono capaci di tutto! Abbiamo giocato altre volte in emergenza, per la partita contro l’Inter ci faremo trovare pronti. I miei ragazzi hanno personalità, non hanno paura, sono cresciuti anche nella gestione della gara, i risultati positivi hanno infuso consapevolezza!”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, i biancocelesti mettono gli occhi su un talento del campionato argentino: i dettagli

Published

on

 


Secondo quanto riportato dai media argentini, la Lazio avrebbe messo gli occhi su un talento proprio del campionato sudamericano. Si tratta di Martin Ojeda, esterno calde 1998 in forza al Godoy Cruz di cui è capitano. In 29 presenze ha collezionato 6 gol e 9 assist, un rendimento che sembra aver attirato l’attenzione di diversi club europei. La prima offerta è arrivata dal Botafogo, ma è stata rifiutata dal club argentino, motivo per cui anche il Tigres lo avrebbe messo nel mirino. La volontà di Ojeda sembrerebbe però essere quella di volersi trasferire in Europa, e la Lazio sarebbe alla finestra.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW