Connect with us

 

CalcioMercato

CALCIOMERCATO – La mezz’ala tedesca in visita a Formello

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Jhoannes Geis, mezz’ala del Mainz. Un nome che ai più sarà sconosciuto, ma non per gli amanti del calcio tedesco. Un giocatore giovane, con un discretissimo tiro, 4 gol e 4 assist nel campionato appena concluso. Secondo le indiscrezioni raccolte da Matteo Petrucci, il tedesco sarebbe già stato a Formello con i suoi agenti, per visitare il centro sportivo e – con tutta probabilità – per parlare con Lotito. Sarebbe il rinforzo giusto per Pioli, in cerca di un centrocampista da aggiungere alla rosa della squadra. La notizia in poco tempo ha fatto il giro del web, soprattutto visto che il Dortmund, nelle ultime ore, sembrava in forte pressing sul giovane del Mainz. Alla Lazio piace, molto, il tempo sarà galantuomo.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Verona, il Presidente Setti: “Dovevo tenere Zaccagni, invece ho preso Caprari che ha fatto più gol di lui”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Intervenuto ai microfoni di TeleArena, il Presidente del Verona Maurizio Setti ha parlato ha parlato del calciomercato, tornando alla cessione di Mattia Zaccagni alla Lazio della scorsa sessione estiva.

Queste le sue parole:

Con Tudor sono stato chiaro: non so se la squadra verrà ridimensionata, sicuramente verrà cambiata. Per un imprenditore come me è fondamentale fare delle cessioni. Per come sono fatto io, credo che sia corretto promettere solo quello che si può fare. E devo fare un calcio che si auto sostiene. E quando arriva un’offerta importante per un giocatore, è il giocatore stesso a… vedere l’offerta. Certo, puntiamo sempre a migliorare. E i risultati si sono visti. Tieni Simeone? Tieni Barak? Tieni questo e quello? No, non lo possiamo fare. Ma poi: dovevo tenere Zaccagni. E, invece, ho preso Caprari che ha fatto più gol di Zac ed è stato chiamato in Nazionale. Non dobbiamo fossilizzarci. La società va messa al centro”. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW