Connect with us

Per Lei Combattiamo

“Brand Finance Football 50 2015”, guida il Manchester United. Juve prima fra le italiane. E la Lazio…

Published

on

 


Terminata la stagione, è tempo di fare il resoconto di quanto raccolto. BrandFinance.com ha stilato la classifica “Brand Finance Football 50 2015”, nella quale si elencano i valori dei brand europei. La Juventus, grazie alla conquista di Scudetto e Coppa Italia all’interno dei confini nazionali e una finale di Champions League, ha guadagnato ben 2 posizioni, passando dalle 13^ dello scorso anno all’11^ piazza, con un incremento del valore del brand bianconero del 42%, raggiungendo così 350 milioni di dollari. In forte crescita anche il marchio Barcellona che, dopo il Triplete conquistato in questa stagione, ha visto il valore aumentare dai 622 milioni di dollari dello scorso anno, fino a 773 milioni di quest’anno. Guida questa speciale classifica il Manchester United, con un valore del marchio di circa 1.206 milioni di dollari. Secondo il Bayern Monaco con un brand da 933, in crescita anch’esso rispetto ai 896 del 2014. Completa il podio il Real Madrid (873 milioni). 

Sono 7 le italiane che figurano in questa classifica. Prima fra esse, come vi abbiamo detto, c’è la Juventus. In 14^ posizione, nonostante i risultati non positivi degli ultimi anni, troviamo il Milan (244 milioni). Chiude la top 20 l’Inter (160 milioni), mentre il Napoli (147 milioni) è 24^. Ancora più staccate le romane: la Roma è 35^ con un brand in leggera crescita (117 milioni contro i 108 dello scorso anno), la Lazio, invece, è solo 49^. La società del patron Lotito ha incrementato il prestigio del proprio marchio, passando dai 62 milioni del 2014 ai 78 di quest’anno. Chiude la top 50 la Fiorentina (76 milioni).



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW