Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Indagato Lotito per tentata estorsione: perquisita la sede FIGC e Formello

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTO ORE 15:30 – “I presunti illeciti riguardano l’erogazione di finanziamenti a società calcistiche. Ci sarebbero state, secondo i pm che indagano, presunte pressioni per costringere dirigenti di Lega Pro a votare l’approvazione di bilancio in senso favorevole alle sue richieste, allo scopo di acquisire una posizione di forza in Figc, Lega A e in quelle minori a vantaggio anche dei suoi club, Lazio e Salernitana. Vi sarebbe un consistente numero di società di Lega Pro vittime di un “meccanismo intimidatorio” finalizzato ad acquisire il consenso dispetto all’ attuale dirigenza della Lega. E’ quanto emerge dalle indagini della procura di Napoli “. Questo è quanto riporta Repubblica.it. Inoltre sembrerebbe che oltre alla sede della FIGC siano state perquisite anche la residenza privata del patron laziale e gli uffici del cento sportivo di Formello.

Un’altra pagina buia del calcio italiana quella scritta quest’oggi dopo che la sede della Federcalcio è stata perquisita dalla Digos nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura di Napoli. Risulta indagato nell’indagine per tentata estorsione il presidente della Lazio Claudio Lotito. L’inchiesta sembra essere stata scaturita dalla telefonata fra Iodice e Lotito, resa nota nei mesi scorsi.  I presunti illeciti riguardano l’erogazione di finanziamenti a delle società calcistiche. L’inchiesta è condotta dai pm di Napoli Vincenzo Ranieri, Vincenzo D’Onofrio, Stefano Capuano e Danilo De Simone ed è coordinata dal procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli.



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW