Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

CALCIOMERCATO – Fumata nera per Geis. L’ag. e pres. Mainz chiudono

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

AGGIORNAMENTO ORE 15 – Ai microfoni di Sport1.de, ha parlato anche il presidente del Mainz, Harald Strutz, sul trasferimento di Geis alla Lazio. Ecco le sue dichiarazioni: “Per ora non ne so niente. Se fosse successo qualcosa, sarei stato il primo a essere informato dal diesse Hedel”.

GGIORNAMENTO ORE 14 – Geis-Lazio, affare sempre difficile. Lo conferma anche Björn Bezemer, suo procuratore: “L’interessamento della Lazio fa piacere -ammette a Kicker- ma né io e né Jonathan siamo mai stati a Roma. Attualmente Johannes è concentrato solo sull’Under 21″.

Geis e la Lazio, un matrimonio che non s’ha da fare. E’ vero, sembrava fatta. Ma nella giornata di oggi è arrivata l’ennesima smentata. Club lontani, richieste troppo alte. Come riportato dal sito di Gianluca di Marzio, infatti, la strada per arrivare al centrocampista sarebbe in salita. Alto mare. La concorrenza è alta: dal Borussia Dortmund all’Atletico Madrid, il prezzo non va al di sotto dei 20 milioni. E la volontà del giocatore? Restare in Germania. Ora c’è l’Europeo U21, un’ulteriore chance di mettersi in mostra. Poi si vedrà, ma le strade tra Geis e la Lazio sono sempre più lontane.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW