Connect with us

Per Lei Combattiamo

PRIMAVERA – ROMA-LAZIO 0-1: Rossi porta la Lazio in finale

Published

on

 


A Savona non sono bastati i 90 minuti regolamentari per decidere il vincitore del derby tra Roma e Lazio per le semifinali delle Final Eight del campionato Primavera . E’ stato infatti il gol di Alessandro Rosi al 99′ a decidere il match e a portare i biancocelesti in finale. 

PRIMO TEMPO – E’ la Lazio ha battere il calcio d’inizio allo stadio “Bacigalupo”. I biancocelesti si fanno vedere subito al 4′ con Toukara che viene pero’ parato da Marchegiani. Bisogna aspettare il 15′ per vedere i primi sprazzi di gioco della Roma, Pellegrini calcia verso la porta avversaria ma la sua conclusione si spegne a lato. E’ lo stesso Pellegrini ad andare poi in gol al 36′, rete che però viene annullata per fuorigioco. Al 40′ grande occasione per la Lazio, che riparte in contropiede con Tounkara che serve Fiore e a sua volta la passa a Palombi, che si trova a tu per tu con Marchegiani ma sbaglia il tiro. Il primo tempo si ferma sullo 0-0.

SECONDO TEMPO – Nessun cambio per l’inizio del secondo tempo, in campo le stesse formazioni iniziali. Grande possesso palla della Lazio, Pace al 51′ prova la grande botta dal limite con Marchegiani attento che para in due tempi. Al 54′ altra grande occasione per i biancocelesti, di nuovo con Tounkara, splendido filtrante in area di Pace per il senegalese, che però a due passi dalla porta colpisce col piatto e spara alto. Primi cambi per entrambe le squadre dopo 10 minuti dalla ripresa, la Lazio sostituisce Fiore con Rossi, per la Roma entra D’Urso ed esce Ndoj e Verde prende il posto di Cedric. E’ proprio il neo entrato a lanciarsi subito in profondità ma il portiere biancoceleste ferma l’azione. Altro cambio per la Lazio: fuori Verkaj, entra Condemi. Al 77′ rasoiata di Pellegrini dalla distanza, palla fuori di poco e altro brivido per la Lazio. Nel finale arriva anche l’ultimo cambio per i biancocelesti, Pace esce malconcio per lasciare il posto a Silvagni. Nei tre minuti di recupero, grande occasione per la Roma, Pellegrini calcia alto davanti alla porta. Termina 0-0 anche il secondo tempo, si va ai supplementari.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE – Ci prova il solito Toukara, ma la soluzione decisamente sbagliata manda il pallone fuori dallo specchio della porta. Nemmeno la punizione di Silvagni impensierisce Marchegiani. Al 99′ si sblocca la partita, arriva il vantaggio dei biancocelesti con il numero 20, Alessandro Rossi. Errore del portiere giallorosso sul rinvio, Tounkara vede e serve Rossi che con freddezza mette in rete. Roma tutta in attacco ma primo tempo supplementare che si chiude col vantaggio dei ragazzi di Simone Inzaghi.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE – Altro gol annullato alla Roma, Calabresi segna su colpo di testa, ma la posizione è in fuorigioco. Giallorossi tutti in attacco e Prce che viene ammonito per perdita di tempo. Non c’è più tempo per i giallorossi la Lazio va in finale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Marchetti al veleno contro Blessin: “Avete preso in giro i genoani, ora che sei finalmente a casa impara da Davide Nicola” – FOTO

Published

on

 


La breve avventura di Alexander Blessin sulla panchina del Genoa è terminata. L’allenatore tedesco era arrivato lo scorso anno con il duro compito di salvare il Grifone, ma non c’è riuscito e dunque i rossoblù sono retrocessi in Serie B. Qui è stato esonerato anch’egli e al suo posto è arrivato Alberto Gilardino. Federico Marchetti, ex Lazio ma anche ex Genoa, nella giornata di oggi ha lasciato un commento velenoso su Instagram sotto una foto dell’ex allenatore genoano:

“Sei l’allenatore più povero, falso e presuntuoso che abbia avuto nella mia lunga carriera. Avete preso in giro tutti i genoani dal giorno 1, avete relegato una squadra che si sarebbe potuta salvare con le vostre ridicole idee calcistiche. Ora che sei finalmente a casa, fatti un bagno di umiltà e vedi Davide Nicola e cerca di imparare da lui come gestire un gruppo per ottenere risultati in campo, non i canti dei tifosi come hai fatto tu!!! In bocca al lupo Forza Genoa”

Ecco il post dell’allenatore dove è stato lasciato il commento dal portiere.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alexander Blessin (@alexanderblessin)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW