Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex biancoceleste Lopez: “Con Pioli si entra in campo per vincere, la società sta operando bene”

Published

on

 


Antonio Lopez, centrocampista della Lazio negli anni 70′, ha vestito la maglia biancoceleste per ben 5 anni, collezionando 78 presenze con un gol all’attivo. Proprio il regista barese è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

“Pioli è una persona serie ed onesta, è arrivato senza pretese per mettersi a disposizione di questa società. Quest’allenatore ha fatto bene, il rinnovo è il giusto premio per l’obiettivo raggiunto e per l’ottimo lavoro svolto. Che dirgli? Gli auguriamo il meglio! Da osservatore mi sono divertito tanto nel corso della stagione, il cammino di Pioli è stato inizialmente travagliato, ma strada facendo è stato eccezionale a creare un tipo di gioco e soprattutto il gruppo. Se non c’è gruppo si fa fatica ad andare avanti. Pioli ha dato la mentalità di scendere in campo per vincere e di non mollare mai. Infondere questo tipo di mentalità non è così scontata, nel nostro campionato solo la Juve riesce a non mollare niente. Con Pioli si entra in campo per vincere, con la Roma stessa, avrebbe potuto fare diversamente ma non l’ha fatto, questa mentalità piace. Anche la Lazio Primavera sta facendo un’impresa, vuol dire che la società sta lavorando bene anche nel settore giovanile, settore, oggi, trascurato da molte società, la Lazio è una delle poche realtà che ci tiene”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW