Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex Rizzolo: ” Inzaghi sta svolgendo un grande lavoro e questa finale lo prova”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


Negli ultimi anni, la Lazio a livello giovanile è tra le migliori se non la migliore, nel panorama italiano. La vittoria in finale di Coppa Italia contro la Roma, e la finale di domani del campionato Primavera contro il Torino, stanno testimoniare il grande lavoro svolto da tutta la società. In vista della partita di domani, ai microfoni di Radio Olympia, 99.8, ha parlato l’ex primavera biancoceleste, campione nella stagione 86/87, Antonio Rizzolo. Ecco le sue parole:

Sul campionato vinto nel campionato Primavera 86/87:

” Vinsi lo scudetto proprio contro il Torino nella stagione 86-87, fu una giornata molto particolare. All’andata pareggiammo, il ritorno giocammo al Flaminio. Al ritorno segnai il gol partita, che difendemmo fino alla fine.  Venne la prima squadra a vedere la partita. Subito dopo fui convocato con i grandi per giocare gli spareggi salvezza. Ricorderete Biagioni, Saurini e Valerio Fiori di quella Lazio. Fiori in quella partita parò tutto. Non ne uscirono tanti di quella squadra”.

Un suo giudizio su Valerio Fiori:

Valerio Fiori era considerato in assoluto il portiere più forte d’Italia, infatti l’anno successivo fu aggregato con alla prima squadra e debuttò in Serie A al posto di Martina due anni dopo. Poi dopo accadde qualcosa e si è un pochino perso. Ha fatto comunque una discreta carriera. Alla fine scelse di stare al Milan, quello stellare. Lì per 10 anni ha vinto tutto. Ora credo sia ancora lì”.

Sulla Primavera di oggi:

“Sono andato a vedere qualche partita a Formello, non li conosco benissimo. Però so del grande lavoro che sta facendo Inzaghi, questa finale lo prova.  E’ un bene avere tanti giovani di qualità, però poi bisogna avere coraggio di farli crescere. Noi abbiamo una media d’età di giocatori che è altissima. In Italia c’è questa paura, si pensa che mandare in campo elementi troppo giovani possa compromettere il risultato. Giocatori bravi in giro ce ne sono tanti. In altre parti del mondo ci sono squadre che fanno giocare talenti giovani che hanno la fortuna di crescere”.

Sulla mentalità in Italia:

“Bisogna cambiare la cultura di tutti, dal presidente all’allenatore. Al tecnico vanno date varie chance. Deve cambiare la mentalità dei tifosi. Il settore giovanile deve essere inquadrato come una risorsa, non come un problema”

Su Pioli:

“Ho incontrato a Formello Pioli e Murelli, sono stati bravissimi a valutare l’importanza della piazza. E’ stato un grandissimo valore aggiunto. Roma è una piazza molto calda, questo è fuori discussione. E’ una persona molto equilibrata, poi è chiaro che le qualità della squadra lo hanno aiutato. Ma se l’allenatore è competente, i valori della rosa vengono fuori”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW