Connect with us

Gossip

FOTO – Vidal distrugge la sua Ferrari. Fermato, guidava sotto l’effetto di alcool

Published

on

 



Guai in arrivo per Arturo Vidal. Il centrocampista della Juventus è stato arrestato a Santiago del Cile con l’accusa di guida in stato di ubriachezza. Il calciatore ha riportato ferite non gravi in un incidente stradale avvenuto all’ingresso sud della capitale. La Ferrari 458 dello juventino, che viaggiava insieme alla moglie, si è scontrata con un’altra automobile: la fuoriserie è andata completamente distrutta.

“UBRIACO AL VOLANTE”

Entrambi i conducenti sono poi stati trasferiti in ospedale. Lì Vidal si è sottoposto a un esame che ha rilevato un tasso alcolico superiore alla norma e, ha riferito la polizia, «è in attesa di essere trasferito questa mattina di fronte al Tribunale di garanzia di san Bernardo». Le immagini della televisione hanno poi mostrato il giocatore mentre lasciava l’ospedale seduto sul sedile posteriore di un’automobile della polizia, ma non sono stati diffusi altri dettagli sull’accaduto.

VIDAL: “NON È COLPA MIA”

«Sfortunatamente sono stato coinvolto in un incidente stradale» ha scritto Vidal sul suo account Twitter, in spagnolo. «Fortunatamente stiamo tutti bene e sereni. Grazie per esservi preoccupati di noi». Il cileno ha pubblicato anche un video in cui spiega che non ha colpe per l’incidente.

LA DINAMICA

Dopo il pareggio per 3-3 con il Messico, Vidal aveva approfittato di un pomeriggio libero per recarsi al Monticello Grand Casino, un grande resort di divertimento per famiglie a 40 minuti da Santiago, inaugurato nel 2009 con una performance di Jennifer Lopez. Secondo la stampa locale, mentre faceva ritorno nel ritiro della squadra al complesso sportivo Juan Pinto Duran di Santiago, con la moglie alla guida, la Ferrari si è scontrata con un altro veicolo.

Il “Guerriero” si trova in Cile con la sua nazionale, dove è impegnato nella Coppa America. Lo juventino ha firmato tre gol in due partite e il prossimo impegno della Roja è venerdì contro la Bolivia.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Gossip

Social, due ex biancocelesti chiamano Luiz Felipe e Luis Alberto in Spagna? |FOTO

Published

on

 


Una vera e propria rimpatriata quella avvenuta in videochiamata su Instagram tra alcuni giocatori della Lazio, per la precisione Reina, Luis Alberto e Luiz Felipe con i due ex compagni di squadra Escalante e Jony, rispettivamente giocatori dell’Alaves e dello Sporting Gijon. Balza subito all’occhio la nazione dove militano i due ex biancocelesti, e seppur maliziosamente, si può collegare questo alle recenti sirene che proprio dalla nazione iberica chiamano Luiz Felipe, è infatti una notizia recente quella che vuole il Betis Siviglia interessato al difensore. Per quanto riguarda gli altri due biancocelesti, Luis Alberto ha recentemente espresso il desiderio di voler tornare in patria, mentre Reina è in scadenza con la Lazio. Non è dato sapere di cosa hanno parlato i calciatori durante la videochiamata, ma non è improbabile che abbiano discusso di un possibile ritrovo nel campionato spagnolo.

Questa la storia Instagram di Jony che ritrae il gruppo:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW