Connect with us

Per Lei Combattiamo

HALL OF FAME LAZIO 2000-2015 – Stravince Peruzzi, è lui il portiere scelto da voi tifosi

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


Plebiscito di voti per Angelo Peruzzi. Il portiere di Blera ha battuto nettamente i colleghi e “rivali” Marchegiani, Marchetti e Muslera nel nostro ‘Hall of fame Lazio 2000-2015’. Sono riusciti a stargli dietro solo l’estremo difensore del secondo scudetto e quello attuale, ma non c’è stata storia. I tifosi non hanno dimenticato l’ex Juventus, uno dei migliori portieri della storia biancoceleste. In carriera ha vinto tutto, compreso un Mondiale. Arrivato a Roma nel 2001 dall’Inter, il numero 1 è entrato subito nel cuore dei tifosi, nonostante il suo passato giallorosso. Sette anni nella Lazio, 226 presenze con una Coppa Italia e una Supercoppa italiana vinta. Carisma e talento al servizio della porta biancoceleste e un unico rammarico: con un fuoriclasse del genere tra i pali si sarebbe potuto vincere molto di più. Peruzzi ha lasciato il calcio portando la Lazio in Champions League. Un grande addio per un grande portiere.

Prossimo appuntamento domani, quando si deciderà il terzino destro vincitore.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| La difesa perde pezzi: Casale out

Published

on

 


foto Fraioli

La sosta per le Nazionali ha lasciato in casa Lazio un problema non indifferente: una difesa smembrata con mancanza di alternative. Infatti, gli unici difensori con cui ha potuto lavorare Sarri in questa settimana sono stati Romagnoli, Kamenovic e Radu. Gli altri divisi tra le Nazionali e chi è ai box. A questi ultimi si è aggiunto anche Casale, che ne avrà per circa 20 giorni dopo il problema all’adduttore confermato dalla società con un comunicato. La sostituzione arrivata al 57esimo contro la Cremonese causa infortunio è dunque spiegata: potrebbe rientrare dopo la trasferta contro lo Sturm Graz, ma è ancora tutto da vedere.

 

foto Fraioli

 

Tra gli infortunati anche Patric, il quale è stato sostituito da Gila al 78esimo contro la Cremonese e per tutta la settimana ha svolto lavoro in palestra. Presente nella sgambata di venerdì, non dovrebbe essere a rischio per la prossima giornata. Lazzari sta inoltre recuperando da uno stiramento e dovrebbe farcela per la trasferta contro la Fiorentina del prossimo 10 ottobre. Sarri ha concesso 48 ore di riposo: si tornerà in campo a Formello martedì in attesa del ritorno dei nazionali.

 

Il Corriere dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW