Connect with us

Per Lei Combattiamo

Orlando: “Cataldi è un predestinato, diventerà un campione. Cecchi Gori bloccò il mio passaggio alla Lazio…”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


Mercoledì sera l’Italia Under 21 si giocherà contro l’Inghilterra, la permanenza agli Europei. La vittoria è l’unico risultato a disposizione per gli azzurrini di mister Di Biagio. Commentatore per la Rai, Massimo Orlando, parla della Nazionale, e del suo affetto per la tifoseria della Lazio. Ecco le sue parole a Radio Olympia:

In passato sono stato molto vicino alla Lazio, erano gli anni di Cragnotti e Governato. Cecchi Gori fece saltare tutto, mi considerava incedibile. Mi sarebbe piaciuto molto venire alla Lazio, stava nascendo una grande squadra ma non era solo quello il motivo. Ho sempre avuto una simpatia nei confronti della Lazio perchè innamorato della curva Nord. Da giocatore mi piaceva giocare contro la Lazio per il clima che si respirava allo stadio grazie ai suoi tifosi e alla sua curva. Sono molto attento a questi aspetti, spesso mi piace anche guardare filmati su internet. In Italia nessuno riesce ad interpretare il tifo come la curva della Lazio. Il modo di sviluppare cori accompagnando la squadra rende la tifoseria laziale unica in Italia. L’Italia UNDER 21 si è complicata la vita nella prima partita contro la Serbia, tenere fuori Romagnoli e Cataldi è una scelta piuttosto discutibile. Romagnoli è uno dei migliori difensori in prospettiva della serie A e Cataldi un predestinato a diventare un campione nel prossimo futuro. E’ il giocatore più pronto di questa Under 21, lui rappresenta il vero valore aggiunto perchè è il più pronto e completo ha già grandissima personalità e deve essere il punto di riferimento assoluto per la nazionale di Di Biagio. E’ veramente completo, mi ricorda Marchisio. E’il prototipo del centrocampista moderno, abbina tecnica e intelligenza tattica a dinamismo e rapidità. Può ricoprire tutti i ruoli della mediana. Poi è stato un errore dare la possibilità alla Serbia di recuperare una partita dove eravamo in vantaggio. Ieri, invece, contro il Portogallo l’Italia ha fatto un’ottima partita è mancato solo il goal. Adesso è dura però sarebbe un fallimento non passare questo girone. L’Inghilterra è una discreta squadra, Kane è un buon attaccante ma in difesa hanno dei problemi. In questo momento se fossi un osservatore andrei in Sud America per la Coppa America, cercherei lì giocatori di talento. In questo Europeo, invece, il giocatore che mi ha sorpreso di più è stato Kliment della Repubblica Ceca“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| Immobile punta il rientro con lo Spezia, oggi ulteriori accertamenti

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


A seguito degli accertamenti clinici a cui Ciro Immobile era stato sottoposto ieri mattina, sembrava che l’attaccante della Lazio sarebbe potuto partire per Budapest insieme agli Azzurri, ma non avrebbe preso parte al match. L’edema non era ancora del tutto guarito, ma il 17 biancoceleste voleva comunque stare vicino ai compagni, a dimostranza del suo coinvolgimento e della sua vicinanza alla squadra. All’aeroporto di Milano Malpensa ha però salutato compagni e tecnici, la scelta di farlo rientrare a Roma è stata presa di comune accordo dal prof Ferretti e dai medici della Lazio. Lotito non è intervenuto e non ha influenzato la scelta. Oggi Ciro verrà sottoposto ad ulteriori controlli.

Felipe Anderson sta diventando sempre più concreto, Sarri lo schiera sempre dal 1′, ha giocato tutte le gare della stagione fin qui disputate, cross, dribbling e contrasti, è questo il nuovo 7 della Lazio. Milinkovic dopo il giallo preso nell’ultima partita con la Serbia, è squalificato e salterà la prossima con la Norvegia, farà dunque rientro a Formello e sarà a disposizione del mister per la ripresa. Basic, Zaccagni e Pedro hanno recuperato dai loro infortuni.

Corriere dello Sport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW