Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Tounkara, l’ag. ammette: “Non è stato convocato per il ritiro. Chiederemo spiegazioni alla società per il futuro. Non escludo…”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Considerato fra i talenti più puri della Primavera laziale, Mamadou Tounkara il prossimo anno dovrà decidere cosa fare del suo futuro. L’attaccante biancoceleste, dopo il gran exploit iniziale, si è un po’ perso, a causa anche di certi suoi atteggiamenti alquanto rivedibili, e, se vorrà entrare in pianta stabile nella prima squadra, dovrà migliorare decisamente sotto l’aspetto caratteriale. La sua mancata convocazione da parte di Pioli per il ritiro di Auronzo di Cadore ha fatto scalpore e proprio sull’argomento è intervenuto sulle frequenze di Radio Olympia 99.8 Claudio Anellucci, procuratore del giocatore: “Tounkara non prenderà parte al ritiro di Auronzo di Cadore essendo arrivata personalmente al ragazzo la comunicazione della sua mancata convocazione. Perchè? Il talento puro è fuori discussione, sul carattere ci si può e ci si deve lavorare, per colmare le naturali lacune di un giovane classe ’96”. Poi continua: “Come entourage di Tounkara vogliamo assolutamente smentire qualsiasi voce che possa riguardare le famose “balotellate” a lui attribuite, niente di più falso. In questo modo si rischia di dilapidare un tesoretto che la Lazio ha in casa, che nello scorso ritiro aveva stupito tutti segnando una valanga di gol, Tounkara deve crescere, impegnandosi duramente non dimenticando mai una dote fondamentale che si chiama umiltà, ma proprio per questo non dovrebbe esser lasciato solo, anzi”. Infine, un pensiero sul futuro che, ovviamente, non sarà più nella Primavera di Mister Inzaghi: “Il prossimo anno non potrà più giocare con la Primavera di Simone Inzaghi, perciò chiederemo spiegazioni non escludendo di intraprendere altre scelte ed altre strade. Certo è che quando leggo che la società è in cerca di nuovi talenti in giro per l’Europa mi viene da pensare che uno fra questi ce l’ha proprio in casa…”.



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW