Connect with us

Per Lei Combattiamo

ESCLUSIVA – Enrico Chiesa: “Alla Lazio ricordi bellissimi, la Primavera di Simone Inzaghi…”

Published

on

 


Un attaccante brevilineo dotato di una grande tecnica e molto rapido. Queste le caratteristiche che hanno sempre contraddistinto Enrico Chiesa. Una carriera piena di trofei e soddisfazioni per il giocatore che nel 1998/99 trascinò il Parma alla conquista della Coppa Uefa con le sue 8 reti che gli consentirono di vincere anche la classifica dei capocannonieri. Nel 2010 l’attaccante di Mignanego ha appeso al chiodo gli scarpini ed è diventato allenatore del Figline, squadra con cui aveva appena concluso la carriere da giocatore. Due anni dopo è diventato l’allenatore prima degli allievi nazionali e poi della Primavera della Sampdoria. Proprio l’ex giocatore della Lazio, contattato in esclusiva dalla redazione di LazioPress.it, ha raccontato la propria esperienza nella sua unica annata in biancoceleste e ha speso parole al miele per la Lazio Primavera che ha da poco affrontato da allenatore dei blucerchiati:

Dopo il brutto infortunio alla Fiorentina, si è trasferito alla Lazio dove è rimasto però un solo anno. Che ricordi ha dell’esperienza in biancoceleste?

“I ricordi nella Lazio non possono che essere belli. Quella biancoceleste è sempre stata una grande squadra e anche se venivo da una bruttissima stagione a Firenze in cui non avevo mai giocato a causa della rottura dei legamenti del ginocchio destro sono riuscito a rilanciarmi. In quella stagione ci furono quattro derby perchè affrontammo la Roma anche in semifinale di Coppa Italia. Purtroppo non ne vincemmo nemmeno uno ma le emozioni che provai in quelle partite furono uniche”.

Da allenatore della Sampdoria Primavera ha da poco affrontato i ragazzi di mister Inzaghi, che impressione ha avuto della squadra?

“La Lazio Primavera è una grande squadra e non è un caso che arrivi sempre in fondo nelle Final Eight. Grande merito va dato a Simone Inzaghi che è stato in grado di formare un bel gruppo che ha sempre espresso un ottimo calcio. Ci sono molti buoni giocatori nella rosa biancoceleste ma il loro è un gioco di squadra e non puntano solo sulle giocate del singolo”.

L’ex attaccante genovano è rimasto nei cuori di molti tifosi biancocelesti anche se ha vestito la maglia della Lazio per una sola stagione, perchè anche grazie a lui la squadra romana arrivò quarta in campionato e alle semifinali di Coppa Uefa in un’annata difficile in cui si intuiva che la società del presidente Sergio Cragnotti era in grande difficoltà finanziaria.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW