Connect with us

CalcioMercato

Lazio bloccata all’uscita. La società vuole sfoltire la rosa dagli attuali 33 calciatori ai 25 chiesti da Pioli

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Chi va piano, va sano e va lontano? Dita incrociate, perché l’immobilismo biancoceleste sul mercato, a quasi un mese dalla fine del campionato e a 12 giorni dal raduno a Formello (6 luglio), comincia a essere allarmante. Lotito ha già buttato una volta la sua chance Champions, promette di non sciupare la seconda: «L’impegno della società nel migliorare la rosa in essere è fuori discussione. Daremo al nostro popolo una Lazio all’altezza delle nuove sfide e di nuovi orizzonti». Al di là dei comunicati, oggi si vedono solo Hoedt, Morrison (?) e Patric a parametro zero. E poi? Tanta pazienza. Perché le uscite come ogni anno bloccano le entrate, Pioli e la Figc chiedono una rosa di 25 giocatori e al momento sono 33.

LO SPETTRO VIGNAROLI. Con queste giustificazioni rialeggia però prepotente nell’aria lo spettro di Vignaroli nel 2006 e i tifosi iniziano a tremare. Guai a tradirli di nuovo proprio ora: «Lo scorso anno abbiamo prodotto un risultato importante, siglando l’ingresso ai preliminari di Champions e concorrendo a giocar due finali, di Tim Cup e Supercoppa Italiana, contro la squadra campione d’Italia. È stato possibile compiere il passo grazie all’ottimo lavoro svolto dal gruppo e da uno staff tecnico che ha dimostrato qualità determinanti di profilo organizzativo e strutturale. Di pari passo, il sostegno dei nostri tifosi, riavvolti in un clima di entusiasmo, ha rappresentato un elemento fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi fissati», scrive Lotito. In una nota solenne come un giuramento.

PROBLEMA INGAGGI. Più guardingo il diesse Tare, niente slanci: «Questa squadra è difficilmente migliorabile». Più che altro nel rispetto delle disponibilità economiche biancocelesti e di un bilancio in rosso per oltre 14 milioni. Perché in realtà, almeno la panchina – fondamentale per affrontare 3 competizioni – è parecchio perfettibile. Non solo. Per superare i preliminari potrebbe essere decisiva la spinta d’un grande colpo, specie se dalle urne dovesse uscire una fra United, Valencia o Bayern Leverkusen come avversario. Senza dimenticare prima la Supercoppa di Shangai dell’8 agosto. Guai a ripetere l’errore del Napoli nell’ultima annata, il mercato va fatto prima. Il problema? Grandi campioni richiedono grandi stipendi e Lotito non vuole sfondare il tetto salariale di 2,5 milioni, salendo sopra le teste di serie Klose e Candreva.

RITIRO. Pensate che Biglia sta già bussando per il sostanziale ritocco. Già, Lucas, forse il vero perno della bilancia del mercato. Gli enfant prodige De Vrij e Felipe Anderson non si toccano, ma con il 28enne regista argentino si può fare una bella plusvalenza. Lo United è pronto a superare Real e Psg e a recapitare a Formello un’offerta da 26 milioni: il tesoretto perfetto per dare l’assalto al bomber. Anche perché in casa Cataldi si considera già l’erede di Biglia: «Spero rimanga, ma io mi sento pronto a prendere il suo posto in regia». Pioli non potrà provarlo quest’anno ad Auronzo, Danilo dopo l’Europeo Under 21 andrà in vacanza. In ritiro (dal 9 al 19) potrebbero mancare o aggregarsi più tardi anche altri Nazionali (Marchetti, Candreva e Parolo). Senz’altro fuori dalla lista dei 25, Tounkara: «La società gli ha comunicato la mancata convocazione per Auronzo», spiega l’agente Anellucci. Anche l’anno scorso era stato inizialmente escluso per motivi disciplinari. I campioni, la Lazio, li giudica intanto fuori dal campo.

Fonte: Il Messaggero

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio | Aggiornamenti di Pedullà su Casale, Romagnoli e i futuri portieri

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Come riportato da Alfredo Pedullà sul proprio profilo Twitter ci sono degli aggiornamenti di calciomercato sulla Lazio.
Accordo tra club per Casale, con possibili visite giovedì. Invece, rimane in sospeso la trattativa per Romagnoli.
In merito alla situazione portieri, la coppia più accreditata resta quella formata da Maximiano e Provedel con Vicario, che resta in cima in caso di mancato accordo con il Granada.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW