Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex Regalia: “Il vero fuoriclasse è Pioli. Questa squadra è diventata temibile per tutti”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


La Lazio è pronta a ripartire in vista della prossima stagione, consapevole della propria forza, e di quanto fatto nello scorso campionato. Ai microfoni di Lazio Style Radio, 89,3, è intervenuto l’ex dirigente biancocelseste, Carlo Regalia, per parlare della prossima stagione. Ecco le sue parole:

“Abbiamo la stessa Lazio della scorsa stagione, e non è poco. Questa squadra è diventata una macchina da punti, funziona lineare e ben ritmata. E’ partita dal basso, con tante sconfitte, la fiducia data a Pioli e la crescita di tanti giocatori l’hanno fatta diventare quella che è ora, una squadra temibile. Questa è la dimostrazione che le squadre si possono migliorare con il lavoro dell’allenatore, e non solo con gli acquisti. Il vero fuoriclasse è stato Pioli. L’anno prima Felipe era in panchina ed ora? Il mister ha trovato il modo di farli esprimere e giocare. Lui li ha uniti e li ha fatti sentire assolutamente mai inferiori ai giocatori delle altre squadre. Si aiutano uno con l’altro. I centrocampisti si fermano a coprire i difensori quando si inseriscono, difficilmente stai scoperto. Prendiamo l’Inter, perdeva palla e subiva il gol. Se sei scoperto dietro sei finito. Qui nessuno scopre l’altro. Certo, potevi vere qualche punto in più, ma il lavoro è stato colossale. Ora hai una squadra con una fisionomia, che parte con dei vantaggi. Poi se inseriscono qualche giocatore che è sicuro al 100% di essere ben collaudato e migliore di chi è in campo, allora è un acquisto più che utile per il presente e quello che ti aspetta. Altrimenti, in questo momento della Lazio, andare a testare qualcuno lanciandolo subito con gli altri in campo, non penso sia utile per migliorare alcune prestazioni, ma potrà andare bene nel lungo periodo, dopo che avrà capito e si sarà inserito nel gioco, nel gruppo e in tutto il sistema. Ripeto, ora i nostri ragazzi possono partire subito con il piede sull’acceleratore. Siamo assolutamente nei tempi per acquistare, è diverso da quando tanti anni fa prendevi un giocatore già mesi prima. Ora il tempo c’è, a volte aver fretta vuol dire spendere più del dovuto e poi finisci per pentirtene. Se aspettano, è perché vogliono fare le cose per bene, pagandole il giusto, con la sicurezza di chi portano in squadra. Gira voce di due pedine come Osvaldo e Borini, ho sentito. Tra i due, l’attaccante è Osvaldo. Borini è un ottimo giocatore, ma è uno che ha bisogno di inserirsi durante l’azione. Deve stare sulla trequarti pronto a dare una mano al centrocampo ma pronto ad inserirsi perché ha tecnica, inserimenti e buon gioco. Osvaldo ha cambiato troppe squadre, se lo ha fatto un problema c’è, e sicuramente non è tecnico. Poi in campo è una prima punta. Un attaccante vero. Ma non credo che uno sia alternante all’altro, sono troppo diversi, bisognerà capire come vuole giocare Pioli”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio Under 17, vittoria dei biancocelesti sul campo del Bari: il tabellino

Published

on

 


Le giovani aquile si impongono in trasferta per 0-3 sul Bari. Il tabellino del match:

Marcatori: 15’ pt Ferrari (L), 20’ pt Gelli rig. (L), 33’ st Sessa (L)

 

BARI: De Giosa, Bruno, Cappellari, Maio, Basile, Gabriele (17’ st Forziati), Lavoratti (17’ st Sacco), Pazienza, Violante (9’ st Satalino), Limina (45’ st Carlucci), Carrozzo (9’ st Filo).

A disp.: Palmisano, Calo, Susco, Andrisani.

All.: L. De Simone

photo Antonio Fraioli

LAZIO: Renzetti, Volpe, Ferrari, Silvestri, Barone, Ercoli, Gningue, Paolocci, Ceccarelli, Gelli (40’ st Marinaj), Cuzzarella (25’ st Sessa).

A disp.: Ciardi, Stano, Cesari, Raffo.

All.: C. Terlizzi

S.S.Lazio.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW