Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

La SS Lazio ringrazia il capitano Stefano Mauri

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Stefano Mauri, nato a Monza l’ 8 gennaio 1980, viene acquistato dalla società biancoceleste nella sessione invernale del calciomercato, stagione 2005/2006. Nel suo periodo alla Lazio colleziona 284 presenze e sigla 46 goal. In questa lunga carriera colorata di biancoceleste, Stefano realizza il suo primo goal contro il Chievo Verona il 5 febbraio 2006 e conquista una Supercoppa Italiana contro l’Inter a Pechino, l’ 8 agosto 2009, e due TIM Cup contro la Sampdoria, il 13 maggio 2009, e la Roma il 26 maggio 2013. La stagione 2012/2013 per Stefano è importantissima. Mauri gioca largo a sinistra nella batteria dei quattro trequartisti alle spalle di Miroslav Klose. L’11 novembre 2012 firma la rete del momentaneo 3 a 1 in favore della Lazio nella vittoria biancoceleste per 3 a 2 nel Derby capitolino di andata. Con la partenza di Tommaso Rocchi, trasferitosi all’ Inter durante il mercato di gennaio, Mauri diventa il capitano della squadra biancoceleste. Il giorno 26 maggio 2013 batte in finale la Roma per 1 a 0 e alza al cielo la Coppa Italia.  Il 12 Aprile 2015 segna il 9° goal stagionale nella roboante vittoria interna contro l’ Empoli per 4 a 0 realizzando il suo personale record di 9 reti in una stagione di Serie A. Lascia il club, totalizzando, dopo 9 anni, 284 presenze e 46 reti conquistando 2 TIM Cup e 1 Supercoppa italiana. La Società Sportiva Lazio ringrazia Stefano Mauri per l’impegno, la dedizione e la professionalità dimostrata in campo indossando la maglia biancoceleste. Il Club augura a Stefano un luminoso avvenire ed ogni successo per il prosieguo della sua carriera.

sslazio.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW