Connect with us

Per Lei Combattiamo

AURONZO15 – Nel pomeriggio lavoro sul potenziamento muscolare e la resistenza. E intanto arrivano i Nazionali… – FOTOGALLERY

Published

on

 


AURONZO – In attesa dell’arrivo dei Nazionali, la squadra si è ritrovata oggi pomeriggio alle 17 allo Zandegiacomo per svolgere la seduta d’allenamento pomeridiana. Il preparatore dei portieri Grigioni scalda i guantoni di Marchetti, Borrelli e Guerrieri. Tiri ravvicinati e dalla distanza volti a migliorare i riflessi degli estremi difensori laziali. Il resto dei giocatori, dopo uno stretching iniziale, si dilettano in un torello e successivamente effettuano scatti e allunghi. Seguono esercizi di resistenza, potenziamento dei muscoli delle gambe, dribbling e tiro. Molto applauditi Keita e Morrison. I due baby prodigio stanno confermando il grande stato di forma messo in mostra in questi giorni. Per finire, ecco la partitella a campo ridotto. Pioli distribuisce i fratini a Keita, Prce, Konko, Gentiletti, Zampa, Palombi e Djordjevic. Non indossano la pettorina, invece, Radu, Oikonomidis, Murgia, Mauricio, Hoedt, Perea e Morrison. Terminata la partita col risultato di 1-1, il gruppo abbandona il campo, non prima però di aver effettuato dello stretching. Nel frattempo fra l’entusiasmo dei circa 200 tifosi presenti ecco l’arrivo dei Nazionali.

ASSENTI. Non hanno presenziato all’allenamento Patric, Seck e Crecco. Braafheid, invece, ha svolto lavoro differenziato.

Ecco la photogallery di LazioPress.it:

11751011_10207147164307580_502039512_n

11749792_10207147162467534_2139446221_n

11749245_10207147159307455_824220812_n

11739602_10207147160947496_118598955_n

11720449_10207147162947546_291062145_n

11720115_10207147163147551_1715897698_n

11720565_10207147161507510_1788574850_n



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Primavera, Sanderra: “Pareggio giusto, ma dobbiamo concentrarci più sui nostri miglioramenti che sui risultati”

Published

on

 


Al termine della sfida odierna tra Lazio Primavera e Ascoli, conclusasi con il risultato di 1-1, il tecnico dei biancocelesti Stefano Sanderra è intervenuto per commentare il match.

Queste le sue parole:

“Ci sono state cose positive e altre negative. È stata una partita equilibrata, il risultato si è deciso su due palle inattive con un calcio d’angolo e una punizione. Sarebbe facile prendersela per il calcio di rigore sbagliato, ma tutto sommato il punto è giusto perché l’Ascoli ha fatto un buona partita. Noi siamo un pò mancati nel lavoro dei tre davanti, sia in fase offensiva che difensiva e questo ha gravato poi sul centrocampo. C’è da migliorare tanto, guardare avanti ed essere più concentrati sui miglioramenti che sui risultati. Crespi? Capita di sbagliare i rigori, deve crescere ancora tanto e lui sa quali sono le aree in cui deve migliorare. Oggi i quattro della difesa e i tre di centrocampo hanno lavorato bene, Ruggeri sta crescendo, sono i 3 davanti che devono alzare il loro livello di cattiveria. Balde è un buonissimo giocatore, avrà sicuramente più spazio, ora si deve ancora inserire un pò nei meccanismi. Deve solamente essere più cattivo e determinato perché le qualità le ha. Classifica? Siamo ancora alla prima di ritorno, siamo troppo concentrati sui risultati sopratutto degli altri, quando dovremmo concentrarci sui nostri miglioramenti.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW