Connect with us

Per Lei Combattiamo

Amichevole Anderlecht – Lazio 3-1: Djordjevic illude, seconda sconfitta per i biancocelesti

Published

on

 


Dopo la deludente sconfitta di ieri contro il Vicenza, i ragazzi di Pioli passano ad un test internazionale contro un avversario come i belgi dell’ Anderlecht, squadra che gioca stabilmente la Champions da anni. E per una squadra che si appresta a giocarsi la qualificazione ai gironi della massima competizione europea, è un ottimo avversario. Il tecnico farà a meno di Morrison, infortunatosi ieri in un contrasto con Giacomelli. Il fischio d’inizio è per le ore 18.00, presso il “Constant Vanden Stock” di Bruxelles.

PRIMO TEMPO – Nella prima frazione di gioco il mister si affida al modulo 4-3-3 con Berisha tra i pali, al centro Mauricio e Gentiletti con a sinistra Edson Braafheid e a destra Dusan Basta. Cataldi regista supportato da Parolo e Lulic, in avanti il tridente con Klose Anderson e Candreva.

Partono male i primi 45 minuti dei biancocelesti che si vedono calare un tris da parte dell’Anderlecht con i goal di Sylla e Gillet di testa rispettivamente al 19′ e 25′ e il terzo segnato da Suarez al 35′ su rigore per un fallo di Braafheid.
Una difesa da migliorare e una Lazio che dovrà lavorare ancora molto per trovare la giusta forma.

SECONDO TEMPO –  Un’altra Lazio si è vista nella ripresa. A metà del secondo tempo mister Pioli effettua una carambola di cambi, ben 9. Tutta un’altra squadra. La voglia di ribaltare il risultato è tanta, i biancocelesti ci provano in tutti i modi. Al 80′ minuto arriva la rete dei capitolini a firma di Djorjevic: gran tiro su calcio di punizione dai 30 m, battuto dal serbo. Un gol che non evita la seconda sconfitta consecutiva, in amichevole, per i romani.

ANDERLECHT- LAZIO 3-1
Marcatori 19′ Sylla (A), 25′ Gillet (A), 34′ rig. Suarez (A), 80′ Djordjevic (L)

ANDERLECHT (4-3-1-2): Proto; Vanden Borre (46′ Najar), Dendoncker, Deschacht (77′ Nuytinck), Obradovic; Gillet, Defour, Tielemans; Praet (77′ Kawaya); Sylla (46′ Acheampong), Suarez (46′ Kabasele).
A disp.: Roef, Colin, Kaminski, Heylen, Bastien, Leya Iseka, Matthys.
All.: Hasi.

LAZIO (4-3-3): Berisha (46′ Marchetti); Basta (67′ Konko), Mauricio (67′ Prce), Gentiletti (67′ Hoedt), Braafheid; Parolo (67′ Murgia), Cataldi (67′ Onazi), Lulic (67′ Oikonomidis); Candreva (67′ Keita), Klose (67′ Djordjevic), Felipe Anderson (67′ Perea).
A disp.: Guerrieri, Seck, Palombi.
All. Pioli

ARBITRO: Delferiere.
NOTE. Ammoniti: 21′ Braafheid (L), 44′ Proto (A)

Stadio Constant Vanden Stock di Bruxelles.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW