Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il bomber del Vicenza,Vita, torna sulla gara di ieri: “Io, laziale da sempre! La mia famiglia…”

Published

on

 


Ieri la prima sconfitta della Lazio in amichevole contro il Vicenza, squadra che milita nel campionato di Serie B. Il gol vittoria porta la firma di Alessio Vita, attaccante dei biancorossi, che racconta ai microfoni di Gianlucadimarzio.com di esser un tifoso della Lazio: Quando sono entrato in campo insieme a loro mi sono emozionato tantissimo. Immaginati avere i giocatori per cui fai il tifo ogni domenica lì, ad un centimetro. Sono laziale sin da bambino, la Lazio è un passione che porto dentro: e quando posso vado anche all’Olimpico a vederla. Abbiamo tenuto bene, poi nel secondo tempo sono entrati i loro pezzi da novanta: Candreva, Felipe Anderson, Klose, Basta…E…ho segnato io!” Poi su Keita e Felipe Anderson:”Una gioia doppia, anche tripla! Pensa, tra una pausa e l’altra parlavo con Keita e gli raccontavo che sono di Roma e che tifo Lazio. Poi alla fine ci siamo rivisti fuori dagli spogliatoi e lui sai che mi ha detto? Per fortuna che eri laziale! Felipe Anderson è fortissimo, un bravissimo ragazzo. Infine sul post partita: “Ho ricevuto tremila messaggi. Se mi hanno fatto i complimenti? Mi hanno insultato! La mia famiglia è laziale, mi han detto: “Ma proprio contro di noi dovevi far gol!?”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW