Connect with us

CalcioMercato

Antonio Caliendo: “Kishna e Milinkovic sarebbero due colpi, Ederson sta attraversando un momento difficile…”

Published

on

 


Antonio Caliendo, ex procuratore e ora presidente del Modena, è intevenuto ai microfoni di Radiosei facendo il punto sugli obbiettivi di mercato della squadra capitolina e sul futuro di un suo ex assistito: Ederson.

“Milinkovic-Savic non lo conosco a fondo, però Tare non ha mai sbagliato un colpo, finora. Se lo ha scelti lui credo che difficilmente sarà un fallimento. Kishna? L’Ajax ci ha abituato che chi esce da lì è frutto di un vivaio che continua a produrre, specialmente quello vicino a Utrecht. Non sarà un giocatore affermato, me penso prometta bene“. C’è anche spazio per parlare del suo ex assistito Ederson: “Sta vivendo un momento drammatico per quanto riguarda la sua professionalità. Non ha avuto molta fortuna per tanti motivi, ma tecnicamente è indiscutibile. Conoscendo l’attaccamento al suo lavoro, non partire con la squadra lo sta devastando. Spero si raggiunga un accordo con il club, per il bene della Lazio ma soprattutto per il bene del ragazzo. Deve giocare. Non so gli ultimi sviluppi, ma se serve un mio contributo sarò disponibile nella veste di amico, sia di Ederson che della Lazio. Sono pronto a trovare una soluzione. Non essendo il procuratore del giocatore, questo è il massimo che posso fare“. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Il Mago è sul mercato, ma al Siviglia continua a non piacere

Published

on

 


Luis Alberto è sul mercato. Lo spagnolo non è soddisfatto dello spazio datogli da Sarri in questa stagione e il suo sogno sarebbe quello di tornare a Siviglia, ma il club andaluso non vuole investire su di lui. La Lazio è pronta a cederlo, tanto che in estate c’è stato anche un contatto con Monchi, che però ha risposto picche davanti ad alcuni dati riguardanti il Mago, come le palle perse, la velocità e i palloni recuperati.

La Lazio, però, ha bisogno di vendere se vuole muoversi sul mercato in entrata ed è difficile farlo solo con i soldi che si potrebbero ricavare dalle cessioni di Fares e Kamenovic. L’offerta convincente per Luis Alberto, però, non c’è. Lotito non vuole scendere sotto i 15 milioni, che però per un giocatore di 30 anni che passa molto tempo in panchina non sono pochi. Allo stesso tempo, aspettare è rischioso perché potrebbe continuare a deprezzarsi.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW