Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ex Jugovic esalta Milinkovic-Savic e ricorda gli anni passati a Roma: “Penso ancora alla finale di Coppa Uefa…”

Published

on

 


Sarà una stagione ricca di impegni per la Lazio. Dalla Supecoppa al preliminare di Champions.  La società capitolina ha scelto il serbo Milinkovic Savic per rinforzare il centrocampo. A tal proposito l’ex centrocampista laziale, Vladimir Jugovic è intervenuto ai microfoni di Radio Olympia dove ha parlato della sua esperienza nella capitale e del suo giovane connazionale:“Penso ancora alla finale di Coppa Uefa persa contro l’Inter. Per me è stato un anno molto importante, stavo bene e ho disputato una buona stagione, mi dispiace non esser rimasto a Roma. La società aveva speso molto eravamo all’inizio di un ciclo importante e vittorioso che si stava per aprire. Siamo riusciti a conquistare una Coppa Italia e quattro derby in una sola stagione pur non avendo la squadra al completo. A Roma non è un risultato banale. Mi manca la vittoria di quella Coppa Uefa, ho vinto la Champions e sarebbe stata la chiusura del cerchio. Purtroppo non eravamo ancora una squadra con la mentalità vincente e forse non abbiamo preparato benissimo la finale di Parigi. Avevamo vinto la Coppa Italia e non abbiamo saputo mantenere la giusta concentrazione fino al termine della stagione. Questo purtroppo è stato spesso il problema a Roma non solo per la Lazio. C’è un giocatore della Serbia under 20 che si è laureata campione del mondo che mi somiglia molta. Non vi dico il nome ma vi assicuro che vincerà almeno una Champions League. Conosco l’interesse della Lazio e della Fiorentina per Milinkovic Savic, lui è una mezz’ala molto strutturato tecnicamente con tecnica sopraffina, ma io credo che in posizione più arretrata possa esprimersi al meglio. Perchè è molto alto, ha una struttura fisica anomale per il prototipo della mezz’ala classica, è bravo tecnicamente e ha un grande tiro. Io lo vedo in posizione più bassa nel centrocampo, non come intermedio di un 4-3-3, meglio regista o al fianco di un compagno davanti la difesa in un 4-2-3-1″

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Il Tempo | Serie B, fuga Lazio Women: +5 sul Napoli

Published

on

 


La Lazio femminile di Catini vince sul Cittadella per 3 a 0 grazie alle reti di Proietti e Chatzinikolaou (rigore) e un autogol di Pavana, portandosi a quota 25 punti.

Lazio Women

Come riportato da Il Tempo, le biancocelesti confermano il primo posto nella classifica di serie B e allungano, oltre che sulle avversarie di giornata, anche sul Napoli, che impatta 1-1 sul campo del Verona ed è a-5. Domenica scontro diretto contro il Chievo a Verona.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW