Connect with us

Per Lei Combattiamo

Antonio Filippini: “L’importante è tenere i grandi campioni, Kishna è un giovane di grande prospettiva”

Published

on

 


L’ex biancoceleste Antonio Filippini, è intervenuto in collegamento a Lazio Style Radio, 89.3 FM facendo il punto sulla prossima Serie A Tim e gli obbiettivi che potrà raggiungere la la Lazio.

“Bisogna aggiornare il campionato italiano e queste innovazioni tecnologiche possono solo essere un beneficio per tutto il sistema in generale, che ultimamente ha portato ad avere pochissima fiducia da parte di tutti nel sistema.

Con la restrizione delle rose a 25 giocatori, tutti gli addetti ai club devono guardar bene e selezionare ancor di più i giocatori da acquistare per far sì che la rosa sia competitiva durante l’arco del campionato, ancora di più se con le coppe.

La Lazio sta proseguendo su questa linea di mercato perché negli ultimi anni ha dato i suoi frutti. Tenere i grandi campioni e trovarne altri per rendere più competitiva la squadra. Il periodo è ancora lungo, speriamo possa arrivare qualcuno in più di molto forte.
I nuovi sono tutti giovani e di grande prospettiva, soprattutto il nuovo arrivo dell’Ajax, Kishna, conosciamo tutti la scuola Ajax.

La Lazio in questi anni ha dimostrato che i nuovi giovani sono sempre stati di qualità e con un margine di crescita impressionante.
Sono molto importanti anche quelli presenti, si vede da come la squadra ne risente quando mancano in campo.

Dalla Supercoppa ci sarà bisogno dei giocatori al 100%, tutti, nessuno escluso.
Alla Lazio servono 25 giocatori bravi, che siano in grado di giocare e mantenere una qualità molto alta. Per fare questo ci vuole, come dicevamo prima, una grande scelta di prospettiva. Quelli che giocano devono essere tutti di pari livello.

La griglia di partenza la vedo bene, la Juve mette tanta curiosità. Non ci saranno più Vidal, Pirlo e Tevez, giocatori fondamentali che quando mancano si sentono. Bisognerà vedere se i bianconeri riusciranno a mantenere i ritmi dei loro ultimi campionati. Sono arrivati giocatori molto bravi e importanti, vedremo.
Appena sotto ci saranno Lazio, Roma e l’altra curiosità dell’anno, ovvero il Napoli di Sarri. In terza fila metterei Milan, Inter, Fiorentina e Sampdoria. Delle outsider che faranno diventare questo campionato il più avvincente possibile”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

SERIE B FEMMINILE | Tavagnacco-Lazio Women, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Nella seconda giornata di Serie B femminile, la Lazio Women affronta fuori casa il Tavagnacco. Dopo il pareggio amaro contro il Brescia, le biancocelesti tenteranno di recuperare i punti persi. Di seguito, le formazioni ufficiali:

TAVAGNACCO: Marchetti; Novelli, Donda, Fischer, Demaio, Maroni, Novelli, Magni, Taborda, Licco, De Matteis
All. Alessandro Recenti

LAZIO WOMEN (4-3-1-2): Guidi; Pittaccio, Falloni, Kakampouki, Toniolo; Castiello, Eriksen, Proietti; Colombo; Chatzinikolaou, Visentin
All. Massimiliano Catini

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW