Connect with us

Per Lei Combattiamo

Frazionamento delle curve dell’Olimpico. Il questore: “Non siamo disposti a tollerare una situazione come quella dell’anno scorso”

Published

on

 


 

AGGIORNAMENTO –  A far chiarezza sulla questione è il questore di Roma, Nicolò D’Angelo, nella conferenza stampa di  questa mattina all’interno della Questura di Roma, ha illustrato il nuovo ‘modello organizzativo per la sicurezza degli incontri di calcio’. “A partire da quest’anno lo stadio Olimpico avrà le curve ridotte. Si passa da 8.700 posti a 7.500 posti. Da oggi in poi in curva dovrà essere garantito l’accesso al corridoio centrale, come previsto dalla legge, sarà inoltre creato maggiore spazio ai lati del settore dove non potranno sostare i tifosi. La situazione delle curve allo stadio Olimpico è inaccettabile. Si mette in pericolo l’incolumità degli spettatori. Il nostro obiettivo è quello di permettere a tutti di guardare la partita in sicurezza. Serve una migliore distribuzione dei tifosi. Per le partite di calcio allo stadio Olimpico non siamo disposti a tollerare una situazione come quella dell’anno scorso, quindi stiamo predisponendo un miglioramento della video sorveglianza e siamo in attesa delle autorizzazioni per introdurre i tornelli biometrici e quindi agevola coloro che vogliono esercitare pressione sui tornelli per accedere in altri settori . Il servizio di stewarding non è idoneo per quantità e qualità a fronteggiare le esigenze di ordine, soprattutto nei settori della tifoseria organizzata. Abbiamo visto gente scavalcare ed entrare senza pagare anche in presenza degli steward e per questo abbiamo aperto un’indagine su alcuni di loro, sette o otto steward. Lo stadio Olimpico non si presta dal punto di vista logistico, è obsoleto. Ci auguriamo che presto si arrivi ad un nuovo stadio che contribuisca a migliorare l’afflusso dei tifosi e la distribuzione delle forze dell’ordine. L’impianto si trova in una posizione non buona, con folta vegetazione nelle vicinanze. Per questo chiediamo che le gare ad alto rischio non vengano giocate di sera, quando è molto più difficile per i nostri uomini il controllo tra la vegetazione. I controlli nei confronti dei tifosi cominceranno al di fuori dei tornelli attraverso un apposito corridoio con le cosiddette betafence (recinzioni di metallo anti-scavalcamento) all’esterno delle curve. Abbiamo anche previsto l’innalzamento delle barriere che separano i settori continui alle curve“.

Dalla prossima stagione le due Curve dello Stadio Olimpico saranno frazionate in più settori. Una sconfitta per il calcio italiano alla quale si stanno opponendo le tifoserie di Lazio e Roma con una petizione online diretta proprio al Ministero degli Interni, per far sentire la propria voce e manifestare il proprio dissenso, dopo che il Presidente del Coni Malagò e Cochi aveva espresso le proprie perplessità in merito a questa decisione. L’appello ha subito riscosso un notevole successo tanto che, nel giro di poco più di 24 ore, sono state raggiunte oltre 1500 firme. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Prosegue la preparazione biancoceleste: tre assenti

Published

on

 


Continua la preparazione del gruppo biancoceleste a Formello. In attesa del ritorno in gruppo di Milinkovic-Savic e Vecino, la lista degli assenti odierna comprende i nomi di Gila, Basic e Zaccagni, con Romagnoli che è invece regolarmente in gruppo. Dalla primavera invece aggregati Troise, Coulibaly e Bigonzoni. Dopo una parte iniziale incentrata sul riscaldamento atletico, la seduta è proseguita con delle esercitazioni improntate sulla rapidità, seguite da un’ampia fase tattica, con l’allenamento che si è concluso con la consueta partitella.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW