Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Simeone sfida Eriksson in Cina. Il Cholo: “Emozionante incontrare l’allenatore dello Scudetto con la Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Dopo 15 anni dall’ultima volta, Diego Pablo Simeone e Sven Goran Eriksson s’incontreranno nuovamente il 4 Agosto. In programma allo Shanghai Stadium (dove si giocherà anche la finale di Supercoppa fra Lazio e Juventus, ndr) c’è l’amichevole fra l’Atletico Madrid del Cholo e lo Shanghai Sipg del tecnico svedese. L’allenatore e il centrocampista del secondo Scudetto laziale del 2000 si stringeranno la mano da colleghi questa volta e sarà quasi impossibile non emozionarsi di fronte a quel gesto.  Lo svedese tesse così le lodi dell’ex numero 14 biancoceleste: Il Cholo è uno dei migliori allenatori al mondo ma può ancora lottare per raggiungere altri successi importanti con l’Atletico. Sarà bello rivederlo a Shanghai“. Non nasconde l’emozione di incontrare il suo mentore, invece, il tecnico dei Colchoneros:  “Siamo molto contenti di giocare contro uno dei club più importanti in Cina e anche per me, questa, è una partita speciale. Sarà emozionante incontrare Eriksson, l’allenatore del mio scudetto con la Lazio“. 



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW