Connect with us

Per Lei Combattiamo

SUPERCOPPA – Le ultimissime in casa Juventus

Published

on

 


Test di prestigio in vista di Shangai per la Juventus, chiamata contro l’Olympique Marsiglia (10ª edizione del Trofeo Robert Louis-Dreyfus) a fare le prove generali per la Supercoppa italiana da contendere alla Lazio l’8 agosto in Cina.

Per Allegri è subito tempo di scelte importanti, complice l’infortunio patito da Chiellini a Danzica che lo mette fuori causa per il match con i biancocelesti. Ma non solo, perchè c’è anche da sciogliere il ‘rebus’ trequartista.

Ebbene, davanti ai 60mila del ‘Velodrome’ il tecnico toscano si affiderà a due certezze: Martin Caceres affiancherà Bonucci al centro della difesa, mentre tra le linee verrà piazzato Roberto Pereyra.

Per il resto formazione praticamente fatta, con Buffon tra i pali e Lichsteiner insieme ad Evra ad occupare le corsie arretrate del 4-3-1-2. In mediana spazio a Khedira, Marchisio e Pogba, davanti tandem Mandzukic-Morata.

Caceres appare favorito su Rugani, fresco di rinnovo fino al 2020 con cui l’uruguagio farà staffetta contro l’OM; in attacco, invece, il tridente pesante provato col Dortmund con Dybala insieme ai due ex madrileni non ha convinto e dunque si opterà per un maggiore equilibrio con l’impiego del ‘Tucumano’. Shangai è vicina

Goal.com

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW