Connect with us

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA – Rizzoli fischia molto e tiene in pugno la partita. Eccessivi i 6′ minuti di recupero.

Published

on

 


PRIMO TEMPO – Lazio-Fiorentina parte subito con ritmi altissimi, intensità e repentini cambi di fronte. La partita nel primo tempo è maschia ma allo stesso tempo molto corretta. Rizzoli fischia molto, andando subito in affanno e facendo innervosire però i due allenatori in panchina che vorrebbero che il gioco fosse meno spezzettato. Il primo a finire sul taccuino dell’arbitro è Gonzalo Rodriguez, che al 18′ stende Keita a centrocampo nel pieno di una ripartenza. Ammonizione pesante per il difensore Viola, che salterà la prima partita del girone di ritorno contro il Milan essendo diffidato. Al 22′ Mauricio spende un cartellino giallo atterrando Kalinic, che si stava involando verso la porta di Berisha. Poi Borja Valero, dopo aver subito un fallo a centrocampo e perdendo comicamente uno scarpino, si lamenta con veemenza, rivolgendosi malamente verso l’arbitro si guadagna un’ammonizione.

SECONDO TEMPO – Inizia la ripresa sulla stessa lunghezza d’onda del primo tempo. Parolo prende un’ammonizione che un giocatore della sua esperienza non può permettersi, allentando il pallone dopo che Rizzoli aveva fischiato un fallo in favore dei padroni di casa. Poi Hoedt compie un enorme ingenuità al minuto 71′ dando una manata sul volto di Kalinic, l’arbitro fischiato ed è punizione al limite dell’area per la Fiorentina. Oltre al danno anche la beffa, visto che Rizzoli non ci pensa due volte e ammonisce il giocatore laziale. Pochi minuti dopo altra ammonizione per la Lazio, questa volta è Konko a finire nella lista dei cattivi. A dieci minuti dalla fine la Fiorentina accenna a una protesta per un presunto fallo in area di Mauricio ai danni di Kalinic. La partita nel finale si innervosisce e Hoedt rischia il secondo giallo per un fallo su Giuseppe Rossi. Dopo la clamorosa papera di Berisha la lazio fa di necessita virtù e tenta di portare la palla più lontano possibile dalla sua porta. A tutto ciò ci pensa Matri, che riesce a prendere un ottima punizione per dar respiro alla squadra, facendo anche ammonire Pasqual.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

SERIE B FEMMINILE | Ternana-Lazio Women: dove vedere la partita

Published

on

 


Nella prossima giornata di Serie B Femminile le biancocelesti affronteranno fuori casa la Ternana, già incontrata nel precedente match valido per la Coppa Italia. Nello scorso incontro la Lazio Women riuscì a vincere, adesso la squadra di mister Catini è alla ricerca di nuove conferme in campionato.

La partita è prevista per il 2 ottobre e il fischio d’inizio sarà alle ore 15:00. La partita sarà visibile gratuitamente sull’app Eleven Sports e sulla piattaforma online.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW