Connect with us

Per Lei Combattiamo

E caos biglietti. Rischio trasferta vietata per i tifosi a Bologna: la Questura ha bloccato la vendita dei tagliandi dopo gli incidenti di Firenze

Published

on

 


Un’altra censura alla passione. Fermato con cinque giorni d’anticipo lo sbarco dei duemila laziali a Bologna: la Questura ha deciso di bloccare la vendita dei tagliandi per la tifoseria ospite in vista della gara di domenica al Dall’Ara. Sospesa con effetto immediato, aspettando la decisione definitiva di oggi dell’Osservatorio. Nel caso in cui dovesse arrivare una conferma verrebbero rimborsati gli oltre 300 supporters biancocelesti che avevano già comprato il biglietto. La decisione è arrivata dopo i Daspo comminati a Firenze a 28 laziali, rei di aver lanciato petardi e fumogeni verso la curva Fiesole. Portati in commissariato e identificati. Le forze dell’ordine emiliane temono il bis al Dall’Ara, chiudono le porte in anticipo e aspettano l’ok del Viminale previsto per oggi. La conferma arriva dal responsabile della biglietteria, Angelo Cragnotti: «Tutto dipenderà da quello che verrà stabilito domani (oggi, ndr)». A rimetterci però è tutto il popolo biancoceleste, non solo la Nord, ormai a seguito della Lazio solo in trasferta per la “battaglia” contro il prefetto Gabrielli. Tra l’altro spalleggiata da tanta gente comune e famiglie intere: lo dimostrano le oltre undicimila firme, raccolte in poco più di 24 ore, contro le barriere in Curva.

PREZZI STRACCIATI
Le società rivogliono i tifosi allo stadio, le forze dell’ordine li rispediscono a casa. Fate pace, trovate un compromesso. La chiusura non è una soluzione, ma la morte del calcio. Almeno quello vissuto dal vivo, sugli spalti. Certo, le tifoserie organizzate hanno le loro colpe, ma così ci rimette persino l’economia, i bilanci dei club, lo spettacolo sugli spalti. La Rai forse nemmeno li inquadrerà mercoledì prossimo alle 20.45. E pensare che all’Olimpico si giocheranno i quarti di finale di Coppa Italia contro la scudettata Juventus, detentrice del trofeo. Si preannuncia un altro deserto nonostante il big match, nonostante i prezzi stracciati: «È una grande opportunità per colorare di biancoceleste lo stadio. Con la Tribuna Tevere al prezzo unico di 20 euro e i distinti a 10, abbiamo cercato di incentivare la presenza dei tifosi, per quella che sarà una delle sfide più importanti della stagione. In una gara unica ad eliminazione diretta, il pubblico dagli spalti potrà tornare ad essere nuovamente il dodicesimo uomo in campo e spingere la squadra alla vittoria», l’appello di Canigiani, responsabile del marketing. La prevendita però, al momento, non sta rispecchiando le aspettative della società.

DOPPIA MOSSA
Visti i pochissimi tagliandi staccati per la Coppa la Lazio ha deciso di muoversi anche su un altro fronte. Agisce sotto traccia e non con le sue forze. In prima linea sono stati spediti i giocatori, che hanno invocato l’aiuto della Nord, nella partita più importante. I calciatori più rappresentativi sotto consiglio del club stesso sono stati invitati a fare degli appelli per convincere tutti ad acquistare il biglietto. Messaggi recapitati sia pubblicamente sia privatamente alla tifoseria. Questa la doppia mossa che la società ha messo in atto per riportare la Curva allo stadio con la Juventus. Al momento però l’invito è stato rispedito al mittente. Non per scortesia, non perché gli ultras non vogliano seguire il loro cuore. Ma perché la battaglia contro le norme volute dal Prefetto Gabrielli ha la priorità massima. Mollare ora vorrebbe dire farsi un clamoroso autogol, togliendo forza alla protesta. E loro vogliono continuare a dare un segnale forte.

sport.ilmessaggero.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Lazio Women

SERIE B FEMMINILE | Ternana-Lazio Women: dove vedere la partita

Published

on

 


Nella prossima giornata di Serie B Femminile le biancocelesti affronteranno fuori casa la Ternana, già incontrata nel precedente match valido per la Coppa Italia. Nello scorso incontro la Lazio Women riuscì a vincere, adesso la squadra di mister Catini è alla ricerca di nuove conferme in campionato.

La partita è prevista per il 2 ottobre e il fischio d’inizio sarà alle ore 15:00. La partita sarà visibile gratuitamente sull’app Eleven Sports e sulla piattaforma online.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW