Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

La Lazio non c’è, il solito Higuain e Callejon la puniscono. Gara sospesa per cori discrimatori

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Brutta, vuota e senza cuore. La Lazio perde contro il Napoli e ritrova il ko in campionato, che non arrivava da quello contro la Juventus del 4 dicembre. Decidono il solito Higuain (12° gol alla Lazio) e Callejon. La squadra di Sarri si conferma quindi al primo posto. Partita che purtroppo passerà però più alla storia per la temporanea sospensione per i cori discriminatori contro Napoli e Koulibaly, episodio che ha reso surreali gli ultimi minuti.

Fin dall’inizio si è vista una Lazio distratta. Pioli lascia fuori Keita per Felipe Anderson ma dopo pochi minuti Basta regala una palla a Higuain, che a tu per tu con Marchetti sbaglia clamorosamente. I biancocelesti provano a spaventare Reina con un feroce pressing, ma producono solo un tiro alto di Lulic. Così il Pipita trova il modo di riscattarsi: Jorginho lancia Callejon, lo spagnolo serve l’ex Real che con un rimpallo batte Marchetti e si conferma bestia nera della Lazio. Nemmeno il tempo di incassare il gol, che Callejon, servito al bacio da Insigne, scatta sul filo del fuorigioco e supera Marchetti con un pallonetto. Di male in peggio: Candreva in un contrasto con Maggio si fa male e chiede il cambio, dentro Keita.

Nella ripresa ti aspetti una squadra diversa e qualche occasione in effetti arriva, anche se Reina non effettua parate. Perché il colpo di testa di Konko va fuori, così come il pallonetto di Klose, ormai lontano anni luce dal cecchino che ha fatto la storia. Prova ad accenderla e ad accendersi un po’ Felipe Anderson ma Lulic non sfrutta l’invito del brasiliano. Poi arrivano i cori discriminatori e Irrati sospende la partita. Pioli inserisce anche Mauri e Djordjevic ma Reina può anche prendersi un caffè.

Al fischio finale fanno festa solo i (tanti) napoletani, la stagione della Lazio sprofonda sempre più nel vuoto dell’anonimo.

 

  

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Pedullà: “Interesse Manchester United e PSG per Milinkovic. Ma Lotito chiede 100 milioni”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Come riportato da Alfredo Pedullà, c’è stato un contatto tra Lotito e l’agente di Milinkovic.
Nonostante il gradimento per il giocatore serbo da parte del Manchester United e PSG, il presidente biancoceleste resta sulla sua posizione e chiede 100 milioni, comprensivi di bonus.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW