Connect with us

Per Lei Combattiamo

COMUNICATO ‘Emozione Lazio’: “Presidenza Lotito al capolinea, avviare subito processo di rifondazione della Lazio”

Published

on

 


A Roma, nella giornata di ieri, si è riunito il comitato promotore dell’iniziativa Emozione Lazio. Durante l’incontro è stato messo a punto un comunicato che analizza attentamente il fallimento della Lazio nella stagione in corso:

“L’aquila deve tornare a volare nel cielo seguendo la sua stella polare della lazialità. Per questo è indispensabile che l’attuale vertice societario faccia un passo indietro e dia vita responsabilmente ad una vera e propria rifondazione della Lazio”. Lo afferma il comitato promotore di Emozione Lazio, che si è riunito a Roma per esaminare la gravissima situazione, determinata dal fallimento della stagione 2015-2016; fallimento che la nuova umiliante sconfitta nel derby ha reso ancor più drammatica.

“Emozione Lazio ritiene indispensabile avviare subito un processo di rifondazione del Club biancoceleste, nella consapevolezza che la presidenza del dottor Claudio Lotito è giunta al capolinea. Tale convinzione, determinata non dal pregiudizio ma dall’analisi oggettiva della realtà, è oggi il primo elemento di ritrovata unità del mondo biancoceleste. Perfino la sparuta minoranza della tifoseria, che manteneva aperto uno spiraglio di fiducia nei confronti dell’attuale gestione sociataria, chiede oggi una svolta che soltanto un deciso, formale e sostanziale passo indietro del dottor Lotito può assicurare.

Emozione Lazio sa bene di attendersi dall’attuale presidente, un gesto di generosità, probabilmente sofferto. Ma lo richiede, anzi lo impone, il bene supremo della Lazio, evocato e invocato dallo stesso Lotito, al quale non mancherà mai il riconoscimento dei meriti della sua gestione, soprattutto nella fase iniziale del risanamento dei conti economici”.

Al meeting del comitato promotore ha partecipato via telefono il presidente onorario Eugenio Fascetti. Inoltre, Emozione Lazio ha nominato suo portavoce Guido Paglia ed ha poi reso noto, ancora una volta, l’impegno sulle iniziative già annunciate: “Un confronto col prefetto di Roma Gabrielli per l’abolizione delle barriere che a tutt’oggi dividono le curve dell’Olimpico (cui, da tempo, si sta già battendo la Nord); la verifica della straordinaria prospettiva di fare dello Stadio Flaminio la casa della Lazio; la rinascita dei Lazio Club, perché torino ad essere i fondamentali presìdi di Lazialità sul territorio”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

21° SERIE A | LIVE HELLAS VERONA-LAZIO 1-1

Published

on

 


 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW