Connect with us

Extra Lazio

Tennis, gli Internazionali di Roma quest’anno valgono oro

Published

on

 


Ha preso il via ieri mattina, nell’incantevole cornice del Foro Italico, la 73esima edizione degli Internazionali BNL d’Italia. Federer e Djokovic ancora non ci sono, per loro bisognerà attendere ancora qualche settimana, ma in compenso hanno parlato, nella Sala delle Armi del Foro Italico, il presidente della FIT Angelo Binaghi, il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente di BNL, Luigi Abete per presentare l’appuntamento clou nella capitale con il grande tennis. La formula è ormai ampiamente conosciuta, ovvero con le gare del tabellone maschile e quello femminile che si alternano nell’arco della giornata. Per l’afflusso di pubblico, l’indotto economico e il prestigio dei giocatori che vi prendono parte, l’appuntamento con gli IBI si candida ad essere un «quinto Slam» aggiunto della stagione.

I numeri degli Internazionali Bnl d’Italia sono «strabilianti» e per questo «il Coni è molto orgoglioso – racconta il presidente del Comitato Olimpico, Malagò – perché è una scommessa vinta e dà ulteriore credibilità a tutto il movimento». In questo momento poi, il numero uno del Coni è particolarmente sensibile a tutto quello che rende l’Italia, e Roma in particolare, un’eccellenza nel mondo dello sport: «Tutto questo ci aiuta per la candidatura olimpica di Roma 2024, perché questo prodotto noi ce lo vendiamo e lo raccontiamo in giro per il mondo».

Un prodotto che prenderà il via il prossimo 2 maggio con la fase delle prequalificazioni, poi da sabato 7 qualificazioni per entrare nel tabellone principale. Ci ha pensato Angelo Binaghi, presidente della FIT, a mettere in luce tutti i punti di forza di questa storica manifestazione ormai entrata nel cuore dei romani. Gli Internazionali sono il torneo «con il maggior numero di partecipanti al mondo – spiega il numero uno del tennis italiano – il prossimo anno contiamo di superare quota 10.000 partecipanti (oltre 5 volte quelli dello Us Open), abbiamo un andamento in utile straordinario, un fatturato giornaliero di quasi 4 milioni di euro e un utile di oltre un milione euro al giorno. Senza una lira di contributo pubblico».

Solamente al botteghino gli incassi hanno superato gli undici milioni di euro, più di quelli guadagnati dalla Lazio e dalla Fiorentina. E se lo scenario del Foro Italico offre uno spettacolo a dir poco incantevole, la sede in cui avverrà il sorteggio dei tabelloni il prossimo 8 maggio sarà altrettanto spettacolare. Binaghi propenderebbe per il Colosseo, mentre Malagò prende tempo e offre altre soluzioni: «Stiamo chiedendo una location molto prestigiosa e, con tutto il rispetto del mondo, a Roma non esiste solo il Colosseo. Abbiate fiducia: se non andiamo al Colosseo, ci siamo particolarmente vicini». Intano Binaghi proporrà al comitato tecnico di offrire le wild card a Paolo Lorenzi e Simone Bolelli per quanto riguard a il torneo maschile, Karin Knapp e all’eterna Francesca Schiavone per il torneo femminile.

Iltempo.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Extra Lazio

E’ morta Gina Lollobrigida: l’attrice italiana aveva 95 anni

Published

on

 


È morta Gina Lollobrigida all’età di 95 anni. Protagonista del cinema italiano, era nata a Subiaco il 4 luglio del 1927.  Tantissimi i ruoli che ha avuto sul grande schermo e le parti che sono entrate nella storia del cinema italiano. Gina Lollobrigida è stata una delle attrici più importanti della sua generazione.

La Lollobrigida è stata nominata anche Cavaliere della Repubblica e nell’ottobre 1996 Accademica onoraria dell’antica Accademia delle Arti del Disegno di Firenze. Nel ’99 è stata nominata Ambasciatrice di buona volontà dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. Nel 2016 un David speciale alla carriera le è stato consegnato dal Presidente Mattarella. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW