Connect with us

Per Lei Combattiamo

Gigi Cagni: “Eder e Soriano farebbero al caso della Lazio. Sorpreso da Patric”

Published

on

 


La Lazio di Simone Inzaghi è pronta a rialzarsi dopo la brusca frenata contro la Juventus di mercoledì sera. Il prossimo ostacolo sarà a Genova contro la Sampdoria. Intervistato ai microfoni de La Lazio Siamo Noi, radio incontro Olympia, ha parlatol’ex allenatore dell’Empoli, Gigi Cagni: “Ho assistito a Juventus-Lazio nel turno infrasettimanale, il risultato non è mai stato in discussione, la superiorità dei bianconeri è stata schiacciante, difficile era chiedere di più agli uomini di Simone Inzaghi in questa gara pressoché proibitiva. Osservando proprio gli 11 biancocelesti, sono rimasto positivamente impressionato da Patric, dalla sua personalità, dalla sua dedizione sia in fase difensiva che offensiva. Essendo un classe ’93, è un giovane, peraltro proveniente dalla cantera del Barcellona, sul quale ci si può lavorare per il futuro prossimo, evidenziando, il numero 4 della Lazio, ampi margini di miglioramento. A proposito di futuro, oramai si parla sempre di mercato, anche troppo, ma la priorità della Lazio dovrebbe, anzi, deve essere la scelta del prossimo allenatore, se confermare Simone Inzaghi oppure puntare su un altro tecnico”. Cagni ha poi espresso la sua idea su due giocatori allenati da lui in passato, Eder e Soriano: “Farebbero felici qualsiasi guida tecnica, anche alla Lazio… Avendoli allenati la scorsa estate in ritiro con la Sampdoria, conoscendo il brasiliano avendolo avuto alle mie dipendenze quando era molto giovane ad Empoli, posso affermare che stiamo parlando di due valori aggiunti, di grande qualità, fino a prova contraria, anche Conte per la nazionale azzurra se ne è accorto…”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Simone Inzaghi torna a parlare della Lazio: “Dove alleno io arrivano i trofei”

Published

on

 


Simone Inzaghi oggi durante la conferenza stampa alla vigilia di Inter-Roma è tornato a parlare della sua ex squadra. Queste sono state le sue parole: “Con il Milan e Lazio dovevamo fare meglio, lo sappiamo. Ora abbiamo un altro scontro diretto, da vincere. Dove alleno io aumentano i ricavi, dimezzano le perdite e arrivano trofei. È stato così alla Lazio.”

Foto Fraioli

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW