Connect with us

Per Lei Combattiamo

Basta: ”Sconfitta immeritata. Adesso finiamo bene la stagione e poi penseremo al futuro”

Published

on

 


Nuova sconfitta in casa biancoceleste per gli uomini di Simone Inzaghi. Dopo quella patita allo Juventus Stadium di mercoledì scorso, a Genova la Lazio perde per 2 a 1 fallendo diverse occasioni per raggiungere un risultato che, senza alcun dubbio, poteva esser meno amaro. A Lazio Style Radio il terzino della squadra biancoceleste, Dusan Basta ha dichiarato: ”E’ una sconfitta sicuramente immeritata. Potevamo chiudere la pratica al primo tempo. Siamo felici della prestazione questa sera è mancato solo il goal. Adesso dobbiamo pensare alla partita contro l’Inter, nel nostro stadio e davanti ai nostri tifosi. Chiudiamo bene la stagione e poi penseremo al futuro, non possiamo mollare adesso, anche per il rispetto della maglia e dei tifosi. Le ultime prestazioni sono state buone”.

Poi, in mixed zone lo stesso Basta ha dichiarato: ”Questa partita mi ricorda quella contro il Genoa dello scorso anno: come quel giorno abbiamo giocato un’ottima partita senza portare punti a casa. Abbiamo sbagliato a non essere cinici. Ci serve più cattiveria sotto porta ma oggi abbiamo creato e ripartiremo da questo per affrontare l’Inter. L’obiettivo ora è arrivare 7° o 8° per chiudere al meglio la stagione. Non mi piace parlare di Inzaghi in questo momento, ci vuole tempo per valutare un operato. Fisicamente io sto bene, a breve sarò al top. Quest’annata è forse stata condizionata dal mancato accesso alla Champions League, ma ci sono anche tanti altri fattori dai quali, nel loro insieme, non sono in grado di estrapolare una sola causa. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Verona-Lazio, Cataldi all’intervallo: “Forse meritavamo di sbloccarla prima”

Published

on

 


La Lazio ha sbloccato il match allo scadere del primo tempo grazie ad una splendida rete, arrivata grazie al mancino di Pedro. Ecco il commento di Danilo Cataldi dopo il primo tempo del match, arrivato ai microfoni di Dazn:

Siamo riusciti a sbloccarla all’ultimo, meritavamo di farlo prima. Dobbiamo girare la palla il più velocemente possibile e farli muovere. Loro in casa giocano con tanta pressione, continuiamo a muovere palla e troveremo spazi. Me li aspettavo aggressivi, sappiamo come giocano: da anni sono questo tipo di squadra”.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW