Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’ALTRA LAZIO – Oikonomidis prova ad accendere la luce. Elez guida l’Aarhus. Perea torna fra i convocati

Published

on

 


Bentornati cari lettori di LazioPress.it con un altro appuntamento con la nostra rubrica “L’Altra Lazio”, con la quale avremo il compito di raccontarvi le gesta dei laziali in prestito per l’Italia, e non solo. Abulica e povera d’idee la Salernitana che impatta 0-0 in casa contro il Modena. Parte dall’inizio Oikonomidis che, però, viene richiamato in panchina dopo un’ora di gioco. Buona la prova dell’australiano, sicuramente fra i più attivi fra i suoi. Tenta spesso il dribbling, imperversa con buon ritmo e giocate lungo tutta la propria fascia di competenza, ma non riesce a trovare il secondo sigillo stagionale. Solo panchina per Prce, Tounkara, Strakosha e Pollace. Ronaldo, invece, si accomoda addirittura in tribuna. Tra gli avversari non figura Luca Crecco, costretto ad un ruolo da spettatore in panchina per tutti i 90 minuti. Stessa sorte per Filippini nel pari per 1-1 fra la sua Pro Vercelli e il Trapani. Cade rovinosamente il Bari al San Nicola contro il Cagliari (3-0). Ancora ai box per infortunio il centrocampista camerunense Minala.

Cade in casa la Robur Siena contro l’Ancona per 1-0. Per Rozzi neanche uno scampoli di partita. L’attaccante ex Primavera resta in panchina per tutto il match. Nelle file marchigiane, invece, assente per squalifica Lombardi. Pari a sorpresa dell’Aarhus sul campo del Midtjylland. Elez guida egregiamente la difesa degli ospiti per tutti i 90 minuti. Buona stagione del centrale croato che in Danimarca è riuscito a trovare una buona continuità di gioco e rendimento. Spostandoci in Messico, l’Atlas di Gonzalez impatta 0-0 contro il Tijuana. Il Tata, però, non va nemmeno in panchina. Cade ancora il Troyes di Perea contro il Tolosa (1-0). Il colombiano torna finalmente in panchina, dopo esser stato a lunga assente anche fra i convocati. Pronostici rispettati anche per lo Zurigo, contro un Basilea già campione di Svizzera. Una vittoria raggiunta non senza patemi e ottenuta solo all’88’ dagli undici metri con Embolo che ha fissato il punteggio sul 3-2. Vinicius, in campo per tutto il match, rimedia anche il giallo, ma non si risparmia mai e offre una buona prestazione a sinistra nel centrocampo a cinque.



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Verso la Juventus si lavora sulla parte tattica. Assente Zaccagni

Published

on

 


Mentre ci si avvia verso la fine del calciomercato invernale, è andato in scena a Formello nel pomeriggio il primo allenamento dalla gara di domenica contro la Fiorentina, in preparazione del match di Coppa Italia del prossimo giovedì contro la Juventus. Alla seduta non hanno preso parte Stefan Radu per l’ormai nota lesione al flessore, e Mattia Zaccagni, probabilmente per semplice gestione. Dopo una fase iniziale di torello, seguita da un lavoro di attivazione atletica e rapidità, i biancocelesti hanno lavorato dal punto di vista tattico, fase alla quale ha preso parte l’intera rosa, a differenza di quanto accaduto con la partitella a campo ridotto finale, che non h visto coinvolti i titolari del match contro la Fiorentina.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW