Connect with us

Per Lei Combattiamo

ESCLUSIVA – Birindelli: “Domani ci sarà da divertirsi, questa Lazio mi piace. Immobile a Roma può rilanciarsi”

continanza.edoardo@gmail.com'

Published

on

 


Dopo il vincente debutto in campionato a Bergamo la Lazio di Simone Inzaghi si prepara all’esordio stagionale all’Olimpico contro i campionissimi della Juventus. L’ex difensore bianconero, ed attuale responsabile del settore giovanile del Trapani, Alessandro Birindelli analizza in esclusiva ai nostri microfoni il match di domani

Debutto vincente per entrambe le squadre, chi ti ha impressionato di più?

“La Juventus ha dimostrato di essere un gruppo forte e solido ma questo lo sapevamo. Mi ha sorpreso invece la Lazio. Condivido il fatto di aver affidato la panchina ad Inzaghi. Simone può portare freschezza, conosce benissimo l’ambiente. Sono rimasto stupito dalla vivacità di questa squadra anche se c’è da registrare qualcosa a livello difensivo. Mi è sembrata una squadra vogliosa con uno spirito diverso”.

La Lazio infatti aveva chiuso il primo tempo in vantaggio di tre gol subendone però altrettanti nel secondo. Dove pensi che debba lavorare Inzaghi? Sulla testa o sulla tattica?

“Dal punto di vista mentale penso che abbia fatto un ottimo lavoro, è chiaro che ora debba trovare una quadratura tattica, un equilibrio di squadra. Molto bene quando attacca meno nella fase di non possesso. Simone dovrà lavorare per far sì che questa squadra possa impensierire chiunque”.

Due nuovi bomber per entrambe le squadre: Immobile-Lazio, Higuain-Juventus. Ambedue a segno nella prima giornata, pensi che Roma per l’Italiano sia la piazza giusta per rilanciarsi?

“Penso proprio di si. Questo è un anno molto importante per la Lazio, molti cambiamenti, molti giovani. C’è uno spirito diverso, uno spirito d’appartenenza e questo è molto importante per un giocatore che arriva e che ha bisogno di entusiasmo, di un ambiente che gli possa dare fiducia. Credo che possa far benissimo”.

Biancocelesti invece ancora attivi sul mercato. Si cerca un vice Candreva che possa non farlo rimpiangere. Per Dirar è ormai fatta, per Cerci quasi. Chi dei due ti sembra il più adatto a sostituirlo ?

“Penso proprio Cerci. Per caratteristiche, per fantasia. Se dovesse tornare il Cerci che tutti noi abbiamo ammirato credo che possa far anche meglio dell’ultimo Candreva. Ha più qualità, ha diversità di giocata. Penso che possa essere veramente un ottimo acquisto”.

Domani la Lazio potrebbe variare il modulo, passare ad un 3-4-3 con Lulic ed Anderson dal primo minuto per provare ad impensierire questa Juventus. I biancocelesti posso sorprendere la Juve o i bianconeri ti sembrano troppo forti?

“Le partite vanno sempre giocate. Credo che sarà una bella partita. La Lazio chiaramente penso che partirà più chiusa per poi sfruttare le ripartenze con i giocatori veloci che ha. Sono sicuro che ne potrà venir fuori una partita vivace, ricca di emozioni”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

SERIE B | Chievo Verona Women-Lazio Women: la designazione arbitrale

Published

on

 


La 10ª giornata di Serie B Chievo Verona WomenLazio Women, in programma domenica 4 dicembre 2022 alle ore 14:30 allo Stadio Olivieri di Verona, sarà diretta dal signor Matteo Santinelli della sezione di Bergamo, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Riganò e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW